fbpx
Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Martedì, Mar Gen 2021
  • Ducati DRE Racetrack Accademy, un'esperienza unica

    Ancora pochi posti per il DRE Racetrack Accademy, la scuola per gli amanti della pista organizzata da Ducati per dare l'opportunità ai racer di iniziare un percorso in pista o di migliorare sempre di più il proprio livello. Il DRE Race Accademy è la scuola guida Ducati nata per la pista in cui didattica e divertimento si fondono in un’esperienza unica. 

    Tre corsi ancora disponibili pensati in base alle tue esigenze e abilità: Champs Academy sotto la guida del grande campione Marco Melandri, Track Evo e Track Master se hai già esperienza e vuoi migliorare ulteriormente la tua tecnica di guida in pista.

    Come sempre Ducati da l'opportunità di conoscere il divertimento e l'adrenalina che regala la pista insieme a grandi campioni, piloti che hanno fatto o stanno facendo la storia delle competizioni mondiali. Teatro di questa scuola così prestigiosa sono circuiti che fanno parte del mondiale MotoGP, il Mugello e il circuito di Misano.

    Otto le date che hanno ancora disponibilità per il mese di Maggio, pochi i posti rimasti.

    aMotoMio.it

    dre.ducati.it/racetrack/calendario/

  • Eicma 2018: piloti e DJset allo stand NOLANGROUP

    Week end racing allo stand Nolan al salone del motociclo, l'EICMA di Milano in Rho Fiera. Come ogni anno lo stand Nolangroup sarà animato dalla presenza di molti piloti dei massimi campionati e da DjSet Live. Tutti i fan potranno incontrare i propri idoli durante Meet&Greet organizzati presso lo stand, scattarsi un selfie e ritirare poster autografati.
    Questi gli appuntamenti con i piloti:

        DANILO PETRUCCI, Sabato 10 Novembre ore 15,30
        LORENZO SAVADORI, Sabato 10 Novembre ore 12,30
        MARCO MELANDRI, CARLOS CHECA, ALESSANDRO BOTTURI, BRAD FREEMAN, MASSIMO BIANCONCINI e LAIA SANZ, Domenica 11 Novembre ore 14,00

    Nelle giornate di Venerdì 9, Sabato 10 e Domenica 11 lo stand sarà animato anche dai DjSet Live di Marco Comollo, di Radio 105 e durante gli show verranno regalati a tutti i #Nolanriders fantastici gadget. Inoltre, durante il DjSet di Domenica 11, oltre a Marco Comollo sarà in consolle anche un Dj d’eccezione: Marco Melandri.

    Oltre ai piloti, all’interno dello stand Nolangroup, gli appassionati potranno vedere e provare tutti i caschi della nuova collezione 2019. Nolangroup invita i fan a pubblicare le proprio foto usando l’hashtag #Nolanriders. Le più belle verranno ripubblicate su Facebook e Instagram.

    EICMA Padiglione 15 – Stand G06

  • La Race of Champions infiamma il WDW2018

    La Race of Champions del WDW è stato il pezzo forte del WDW2018, che anche per questa edizione ha raccolto migliaia di appassionati del cuore rosso Ducati, ma anche tanti appassionati delle due ruote. La gara tra i piloti Ducati a Bordo di speciali Panigale V4S ognuna con i colori delle moto da gara dei pilota provenienti da MotoGP e Superbike, è stata avvincente e piena di sorprese.

    Dopo le sessioni di prove libere e qualifiche per l’ordine di partenza in griglia, la gara ha visto Michele Pirro, già autore della pole, è scattato subito al comando, imponendo un ritmo che gli ha permesso di allungare il vantaggio sul gruppetto di inseguitori, che ha visto la spettacolare rimonta di Rabat, partito male, ma secondo al traguardo dopo una serie di duelli e sorpassi bellissimi con Melandri, Miiller e Forées, che hanno letteralmente infiammato il pubblico presente al Misano World Circuit e gli appassionati sintonizzati in diretta su SKY da casa, con emozioni degne di una competizione iridata. Miller, Melandri e Rinaldi seguono nell’ordine, quindi Dovizioso, Simeon, Petrucci, Lorenzo, Abraham e Bayliss, a completare il parterre eccezionale della “Race of ChampiosnChampions”. La pioggia, che fortunatamente ha smesso di cadere dopo pochi minuti, ha costretto la direzione gara a dare la bandiera a scacchi al sesto passaggio, con due giri di anticipo, ma senza nulla togliere allo spettacolo e alla vittoria del pilota collaudatore del Ducati MotoGP Team.

    Le bellissime Panigale V4S in gara andranno all'asta su eBay a partire da Sabato 28 Luglio alle 18.

    Race of Champions World Ducati Week 2018, Results Race:
          No.     Rider     Nat     Bike     Laps     Time     Gap     Ref.     Fastest Lap
    1     51     Pirro Michele     ITA     Ducati Panigale V4     5     8'16.622                 2     1'38.030
    2     53     Ra bat Esteve     ESP     Ducali Panigale V4     5     8'19.010     2.388     2.388     4     1'38.171
    3     12     Forés Javier     ESP     Ducali Panigale V4     5     8'19.692     3.070     0.682     5     1'36.610
    4     43     Miller Jack     AUS     Ducati Panìgale V4     5     8'22.460     5.838     2.768     3     1'39.304
    5     33     Melandri Marco     ITA     Ducali Pamgale V4     5     8'22.766     6.144     0.306     2     1'39.264
    6     21     Rinaldi Michael ITA     Ducali Panigale V4     5     8'23.320     6.698     0.554     5     1'39.168
    7     4     Dovizioso AndreaITA     Ducali Panigale V4     5     8'24.410     7.788     1.090     3     1'39.149
    8     10     Simeon Xavier     BEL     Ducali Panigale V4     5     8'26.328     9.706     1.918     5     1'39.860
    9     9     Petrucci Danilo ITA     Ducall Panigate V4     5     8'28.946     12.324     2.618     5     1'39.877
    10     99     Lorenzo Jorge     ESP     Ducat• Panigale V4     5     8'31.035     14.413     2.089     5     1'40.252
    11     17     Abrham Karel     CZE     Ducali Panìgale V4     5     8'32.330     15.708     1.295     2     1'40.750
    12     21     Bayliss Troy     AUS     Ducali Panigale V4     5     8'53.681     37.059     21.351     3     1'39.662

  • MotoGP Austin e Superbike Assen all'insegna del verde, Marquez e Kawasaki

    Week end di gare cariche di aspettative con la MotoGP a Austin e la Superbike ad Assen. Mantiene le promesse Assen e la Superbike, che specialmente in Gara1 mette in scena un bello spettacolo, mentre la MotoGP viene messa a ferro e fuoco dal Marquez furioso.

  • Natale in casa Nolan

    Tradizionale festa di Natale in casa Nolan, che quest’anno ha un valore in più festeggiando nel frattempo anche il 45° anno dalla fondazione in quel lontano 1972.
    Una festa di quelle vere che coinvolgono, come dovrebbe essere sempre, tutta la famiglia che in questo caso significa: dipendenti dell’azienda, piloti e media.

  • Superbike Aragon: bagarre in pista, ma tutto inutile, è assolo Ducati

    Un dominio annunciato quello della Ducati di Alvaro Bautista sulla pista di Aragon, il binomio mette il sigillo su altre tre vittorie mentre i piloti restanti fanno gara a sé, insieme alla regia della gara che a poco da inquadrare nella testa della gara. Ma qualcosa sta cambiando, anche le altre Ducati sono pronte a monopolizzare le gare.

  • Superbike Aragon: le Ducati dominano, ma quel Johnny Rea...

    Uno pari palla al centro, il week end della Superbike ad Aragon è stato monopilizzato da Jonathan Rea e da Chaz Davies, che nelle due gare si sono scambiati posizione portando a casa un bel bottino. Gare combattute ma musi lunghi al paddock, qualcosa non gira.

  • Superbike Australia: è terrore rosso Ducati

    Partito come uno sparo questo 2019 per il campionato mondiale Superbike, l'accoppiata della MotoGP cala in Superbike e fa il vuoto, la derivata Ducati dalla MotoGP e il pilota MotoGP Alvaro Bautista mettono quasi in imbarazzo gente del calibro di Jonathan Rea e moto pluripremiate come la Kawasaki ZX10RR. Tutto lecito o qualcosa da ritoccare?

  • Superbike Magny-Cours: Jonathan Rea cala il poker di titoli

    Con una doppietta cinica Jonathan Rea festeggia il quarto titolo mondiale della Superbike, in Francia il nord irlandese ancora una volta mette in fila gli avversari e si candida ad essere il campione più vittorioso delle derivate di serie. Faticano gli avversari, comprimari invitati ai festeggiamenti.

  • Superbike Misano: Rea accorcia le distanze su Bautista

    Superbike a Misano che è riuscita a regalare grande spettacolo, complice le condizioni meteo, le tante cadute e i duelli che hanno infiammato gli animi. Ne esce vincitore Jonathan Rea, che incassa due vittorie nelle gare lunghe e accorcia su Alvaro Bautista.

  • Superbike Portimao: assolo di Rea, ma c'è Melandri

    C'è Melandri a sfumare di rosso l'assolo di Jonathan Rea, che soffoca ogni tentativo di exploit degli avversari. Fine settimana di grande spolvero per Macho Melandri, che sotterrata l'ascia di guerra, per il momento, mette in mostra tutto il talento finendo due volte a podio. Uno sprazzo di Aprilia, ma niente di più.

  • Superbike Qatar: Jonathan Rea insaziabile, Chaz è secondo!

    Data conclusiva del campionato mondiale Superbike dominato da Jonathan Rea con una splendida doppietta, che con la moto già depotenziata mette in mostra ancora di più il suo talento. C'è anche un Chaz Davies sorridente per aver raggiunto la seconda piazza in campionato mentre Sykes lascia sull'asfalto le sue speranze. Crescono le Yamaha.

  • Superbike Thailandia: assolo Ducati e qualche polemica

    Dominio Ducati con Alvaro Butista che sul circuito thailandese di Buriram lascia solo le briciole agli avversari e a Jonathan Rea, che nonostante una strenua resistenza e a un piccolo serbatoio di fiducia residua cede su tutte le gare senza poter reagire. Bene la Yamaha di Lowes in forte crescita, deludono le altre Ducati. Polemica tra Rea e Bautista, per uno scontro in Gara1, Bautista "Rea ha cercato il contatto", Rea "normale episodio di gara".

  • Superbike Thailandia: Rea famelico, le Ducati ci provano!

    Superbike in Thailandia con due gare meno spettacolari di quelle di Phillip Island, un Jonathan Rea famelico incassa quattro vittorie in quattro gare, mentre Chaz Davies prende il primo inciampo di campionato. Bene Melandri, meglio Sykes.

  • Superbike: conto alla rovescia per il team Ducati Aruba

    Presentazione in grande stile per il team Ducati Aruba.it che prenderà il via alla fine di questo mese nel campionato mondiale Superbike, nel nuovo centro di comando di Aruba, il patron Stefano Cecconi lancia l'offensiva verso il titolo 2018, e se le forze in pista non bastavano, arriva il carico da novanta.

  • Superbike: Melandri rientra con Barni su Ducati, scelta giusta?

    Il rientro di Marco Melandri nel campionato mondiale Superbike con il team Barni ha riscosso più consensi che critiche, segno che il ravennate riscuote ancora apprezzamento. Quali ragioni nel rientro dell'ennesimo pensionato di lusso?