fbpx
Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Giovedì, Gio Dic 2020
  • Accessori KAPPAMOTO per la Royal Enfield INTERCEPTOR 650

    La versatilità di utilizzo della Royal Enfield INTERCEPTOR 650 permette di “giocare” nella scelta dell’allestimento, optando per un mix di Accessori KAPPAMOTO che comprenda sia i kit espressamente dedicati sia piccoli accessori e borse universalmente utilizzabili.

  • BORSA DA SERBATOIO KAPPAMOTO RA320

    Una nuova proposta “Tanklock” di KAPPA. Piccola e molto funzionale, propone comode tasche e sistema M.O.L.L.E. sulla parte anteriore. Ma c’è di più: una volta sganciata la RA320 diventa un comodo borsello a tracolla. La borsa fa parte della linea Racer, è realizzata in tessuto idrorepellente e viene prodotta in due colorazioni.

  • Borsa KAPPAMOTO MML

    Non è il nome di un nuova borsa morbida ma l’acronimo di “Morphing Metal Lock” un inedito sistema di chiusura, brevettato, al momento disponibile sulle due delle nuove “Racer” di KAPPA, la RA318 e la RA319. Vi spieghiamo come funziona.

  • Borse KAPPA RAMBLER RACER

    Le borse morbide rappresentano per molti la soluzione ottimale per il trasporto del bagaglio. KAPPA le studia anche in funzione dei differenti segmenti moto.

  • Borse morbide KAPPA

    La nuova proposta di Kappa punta a un utilizzo “senza confini”. Ne fanno parte uno zaino/borsa da serbatoio, una coppia di laterali e un borsello multiuso, tutti votati sia alla praticità, grazie a sistemi modulari e facilità di utilizzo, sia alla sostanza, con tessuti di qualità e finiture accurate.

  • BORSE SOFFICI KAPPAMOTO RAMBLER

    Pratiche, waterproof, in puro stile vintage.

  • Borsone KAPPAMOTO RAW409

    Trascorrere qualche giorno fuori casa su due ruote? Al bagaglio ci pensa RAW409. È il nuovo borsone a rullo di KAPPA.

  • Casco Jet KAPPA KV37 OREGON

    Con il nuovo KV37 KAPPA punta ad accontentare tutti. E non parliamo esclusivamente di chi limita i suoi spostamenti in ambito cittadino. Qui l’estetica ha una rilevanza fondamentale e strizza l’occhio agli amanti del “color block” e anche a chi predilige grafiche originali ed esclusive. La scelta colore vanta 11 varianti.

  • Casco Kappa KV31 ARIZONA

    Affianca in gamma il KV25, proponendo una selezione di tinte dalla quale spicca la linea Phantom, raro esempio di come si possa realizzare una grafica moderna, elegante e non invadente. Il KV31 ha una dotazione touring di tutto rispetto e costa meno di 150 euro

  • Casco KAPPAMOTO KV32 Orlando

    Il marchio KAPPA ha un nuovo apribile top di gamma. Ancora una volta il nome rimanda agli States, ma il prodotto, ricordiamo, è italianissimo: Kappa è un marchio storico sul mercato da oltre sessant’anni.

  • Coprimanopole riscaldati Kappamoto

    In inverno molti biker sfidano le temperature più rigide pur di non rinunciare a moto o scooter.

  • Da Kappamoto: i coprimanopole riscaldati elettricamente

    Non fatevi ingannare, l'inverno non è ancora finito, non mancheranno altre mattinate fredde per i motociclisti e gli scooteristi. In inverno molti biker sfidano le temperature più rigide pur di non rinunciare a moto o scooter.

  • KAPPA KS920

    Una nuova pinza universale per fissare in modo sicuro su moto, scooter, bici, quad… il proprio “cellulare multimediale”. Lo produce Kappa in due differenti misure per adattarsi alla maggior parte dei devices in circolazione. Molto interessanti le caratteristiche tecniche.

  • KAPPA per HONDA X-ADV

    Chiamare scooter l’X-ADV, nessuno lo nega, è limitativo. Certo, il suo segmento di riferimento è questo, ma chi lo sceglie ha ben altre aspettative. Città, sterrati, gite fuoriporta, turismo vero. Un utilizzo a tutto tondo insomma, che KAPPA ha individuato e che supporta attraverso un gran numero di accessori. In breve, ecco che cosa è possibile acquistare.

  • KAPPA per la Honda CMX Rebel

    Con i giusti accessori, anche la nuda “ribelle” di Honda può smussare la sua aria “americana” diventando una moto più eclettica. KAPPA l’ha studiata e per lei ha realizzato un allestimento ad hoc.   

  • KAPPA per TIGER 800 XR/XC

    La Tiger, dice la Casa, è la moto “adventure” con la storia più lunga: le prime appaiono all’International Six Days Trial del 1936.
    Le nuove 800 XR e XC 2018, ne rinnovano la “leggenda” e KAPPA, dall’alto dei suoi 62 anni di esperienza, ne allestisce le linee con accessori aftermarket dedicati.

  • KAPPAMOTO CR602 Borsa da sella – Test aMotoMio

    La CR602 di Kappamoto è una borsa da sella, bella, elegante e con finiture in pelle e metallo, praticamente perfetta per il mondo Custom; Flap lo sa e se ne frega! Dovendo scegliere una borsa di dimensioni ridotte, ma non  troppo, da montare sul portapacchi della sua “Vecchia” Enduro si è fatto convincere dall’estetica vagamente retrò e dalle dimensioni squadrate, adatte, parere personale, anche a ben figurare su una Yamaha XT600 del 1987.

  • KAPPAMOTO CUPOLINO “140”

    Pensato per le moto dotate di faro anteriore tondo, questo compatto screen crea un abbinamento capace di strappare non pochi apprezzamenti. Disponibile in versione trasparente e fumé, all’estetica invidiabile aggiunge protezione aerodinamica sufficiente a contrastare l’aria più fresca delle serate autunnali.

  • KAPPAMOTO K’FORCE

    Top di gamma della grande famiglia di laterali in alluminio, la valigia K’FORCE nasce per equipaggiare moto maxienduro e crossover  ed è disponibile con capienza da 37 e 48 litri in versione nera o alluminio naturale.

  • KAPPAMOTO KV27 Oregon

    Le novità Kappamoto si presentano sempre più leggere, più sicure, più robuste. Dal 1956 il marchio è infatti impegnato a migiorare anno dopo anno i prodotti grazie all'impiego di tecnologie sempre più evolute e anticipando gli stili.