fbpx
Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Sabato, Sab Nov 2020

Honda CB1000R-adical

E' la moto vincitrice del concorso custom CB1000R di Honda Switzerland, ed è stata presentata allo Swiss Moto Show 2019 a Zurigo lo scorso febbraio. L'obiettivo era quello di produrre un aspetto completamente nuovo principalmente cambiando le proporzioni e la posizione del manubrio, lasciando intatti i componenti di base per mostrare le ampie possibilità di personalizzazione di questo modello.


La moto è stata progettata da Ulfert Janssen di Gannet Design e costruita da Stefan Fuhrer, un ex meccanico di MotoGP e il suo equipaggio al Fuhrer Moto.

La grafica mimetica contemporanea sul serbatoio e la pannellatura è stata creata da un lavoro di pittura particolare e costruita gradualmente in 7 strati.

Grazie alla speciale collaborazione con 422 Corse, questa moto è stata dotata di cerchi in fibra di carbonio ad alte prestazioni Rotobox e di una forcella in carbonio di CeraCarbon. Le proporzioni modificate, insieme alla grafica moderna e alle parti in carbonio ultra high-tech, conferiscono a questa Honda R-adical un'incomparabile aggressività sull'anteriore.


DESIGN

Il progetto è iniziato con iniziali bozzetti e studi di design di Ulfert. L'obiettivo era quello di lasciare i componenti di base della CB1000R così com'è e di produrre un aspetto completamente nuovo principalmente modificando le proporzioni e la posizione del manubrio. Il design del ventre della carenatura aiuta a visualizzare la moto in strada.

Ulfert: "Molte persone sottovalutano l'importanza dell'equilibrio e della proporzione in una moto personalizzata, semplicemente cambiando posizione, angoli e posizione leggermente, si ottiene una percezione e un atteggiamento completamente nuovi di una moto".


Stefan ha iniziato la trasformazione adattando e personalizzando la tripla pinza per renderla più leggera e più filante. Poi Stefan ha adattato la pancia della carenatura in fibra di vetro in base al design, conferendo alla moto una posizione bassa.

Stefan: "Il frontale è incredibilmente bello e caldo, grazie alla fresatura CNC abbiamo creato un nuovo design del fissaggio per la luce anteriore e il mini parabrezza. Con il nuovo meccanismo CNC a tre pezzi, ora possiamo modificare l'altezza del faro e Il parabrezza anteriore è stato spostato in avanti di 60 mm e leggermente abbassato.Questo nuovo speciale fissaggio insieme al Multiclip, alla tripla pinza e alla forcella in carbonio conferiscono a questa moto un'impressione visiva molto tecnica stile Film Transformer. "

Dario Dauru di 422 Corse è il partner speciale per le parti in carbonio ad alte prestazioni, come le forcelle in Ceracarbon e le ruote Rotobox.

La moto è ora equipaggiata con la forcella anteriore ultra leggera CeraCarbon-Racing e ruote scolpite personalizzate. La forcella anteriore è progettata e costruita in fibra di carbonio con Dyneema e un'esclusiva tecnologia ceramica brevettata. Ha la forza e la rigidità della forcella standard in acciaio, ma la leggerezza del carbonio, e la ceramica fornisce la resistenza all'usura.

Ad esempio: un tipico tubo interno della forcella anteriore in acciaio da 43 mm ha un peso di quasi un chilo, mentre un tubo forcella anteriore CeraCarbon da 43 mm ha un peso di 237 grammi. È più leggero del 75% rispetto ai convenzionali tubi interni della forcella anteriore in acciaio e riduce le masse non sospese di 1,5 kg su una forcella anteriore completa. CeraCarbon ci ha offerto un supporto incredibile e ci ha fatto il suo ingresso, realizzando appositamente un nuovo prototipo di pignone per il nostro progetto Honda R-adical. Questo pignone è realizzato in alluminio ed è rivestito in ceramica. Ciò garantisce una lunga durata e le prese di carbonio forniscono ulteriore stabilità e leggerezza.

Le ruote sono in fibra di carbonio ad alte prestazioni di Rotobox. Sono più leggere del 50% rispetto ai cerchi originali e sono le uniche ruote monoscocca in carbonio monopezzo al mondo. Poiché questa nuova Honda CB1000R è del 2018, non erano ancora presenti sul mercato cerchi in carbonio per questo modello.

Con l'aiuto speciale di Dario alla 422 Corse, Rotobox ha sviluppato appositamente questi nuovi cerchi in un solo mese per preparare l'Honda CB 1000R-adical alla premiere al Salone della Moto 2019. Le dimensioni dei cerchi sono 17x3,50 anteriore e 17x6,00 posteriore e sono state montate con pneumatici Dunlop Moto 2 Rain che rendono unico l'aspetto della moto.

Ulfert: "L'idea della grafica contemporanea è stata quella di reinterpretare il design del camouflage con una grafica nitida e alcuni punti salienti di giallo per renderlo moderno e sportivo.Questi elementi grafici insieme alle nuove proporzioni strette e sexy hanno trasformato l'addomesticata CB1000R in un razzo camouflage. "