fbpx
Regional Tour 2021 Garmin
Categoria: Turismo

Finalmente si ricomincia a viaggiare e puntuali ritornano i Regional Tour di Adventure Riding.


Dopo qualche rinvio dovuto alle colorate chiusure anti Covid19 ecco che il calendario delle uscite dei Regional Tour è definitivo ed è ripartito proprio dalla fuga verso la Valsesia.

Cartina

Lo spirito delle uscite organizzate dal Moto Club Adventure Riding è quello di un giro in moto organizzato tra amici, una partecipazione libera e gratuita, previa iscrizione sul loro sito.
Caldeggiata e molto utile, è la richiesta di aderire alla polizza Europe Assistance con il versamento di € 10,00 un  modo per essere sempre e comunque tranquilli.
Per ogni uscita la partenza è presso uno dei Partner tecnici del sodalizio dove oltre alla colazione è prevista una breve presentazione degli articoli o dell’azienda, in questo caso Garmin Italia.

Regional Tour 3

Un breve briefing e siamo già in sella direzione autostrada dei laghi che velocemente porta la variegata e numerosa comitiva, ben 35 persone, verso la superstrada per Malpensa che lasciamo a Somma Lombardo.
Qui comincia davvero il Regional Tour con l’intento di far scoprire e conoscere itinerari a portata di mano che possono dare il piacere della guida e dei panorami.

Regional Tour 6

Apertura d’eccezione è l’inizio del nostro bordeggiare il Ticino a Golasecca con la diga del Panperduto che si staglia alla nostra sinistra, poi più su ad attraversare il fiume azzurro verso il Piemonte e verso Varallo Pombia dove si sale poi verso l’alto vergante a salire fino a sfiorare il Mottarone e poi costeggiare il Lago d’Orta per tre quarti delle sue coste da dove ci stacchiamo per iniziare a salire danzando come un lungo serpentone colorato verso il Passo della Colma.

Regional Tour 4

L’obiettivo era la Valsesia che in effetti ci accoglie appena dopo Civiasco e ci porta ad attraversare la bella Varallo, nota città d’Arte.
Ancora qualche chilometro sempre costeggiando la verde valle del Sesia fino a raggiungere Piano delle Fate dove è prevista la pausa pranzo.
Un pranzo un po’ spostato verso il primo pomeriggio in effetti, ma condito da chiacchiere e risate che scorrono allegre come il Prosecco offerto dagli organizzatori come gradito aperitivo.
Le specialità locali vengono divorate, vuoi per la qualità, vuoi per la fame ormai lupesca, e l’organizzazione decisamente “Fantasiosa” dei ristoratori non riesce a guastare una giornata che si è rivela un successo.

Regional Tour 5

Dopo il ristoro il rientro è libero seguendo le esigenze personali e noi ci aggreghiamo al piccolo gruppo che riprende il passo della Colma per poi salire fino a Gravellona Toce per poi scendere verso casa seguendo la riva occidentale del Lago Maggiore.
Un giretto alla fine di circa 300 km, facile, divertente che la compagnia ha reso ancora migliore.

Un’organizzazione come sempre precisa e puntuale sotto la guida attenta di Renato Zocchi e dei soci del Moto Club Adventure Riding.

Un’occhiata di sole, quello che poco si è fatto vedere durante il giorno, chiude una giornata che riporta il piacere di andare in moto.

Regional Tour

Ora non ci resta prendere visione delle prossime uscite dei REGIONAL TOUR e prepararci per il primo dei viaggi “Veri”, quel Sardegna Gran Tour che è una delle perle di Adventure Riding.
 
CALENDARIO EVENTI ADVENTURE RIDING

GALLERY



Grazie a BENELLI Italia per la Benelli TRK 502X 2021 in uso

Regional Tour 2

Abbiamo utilizzato: Casco Caberg Tourmax – Giacca Clover Laminator – Guanti Clover Airtouch-2 - Jeans PMJ Rider – Stivali Forma Legacy - Garmin Montana 700

 

 



Back To Top