Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Confronto Benelli
Benelli Leoncino 500 Trail VS TRK502X - Confronto aMotoMio
1
0
0
s2smodern
1
0
0
s2smodern
powered by social2s

Stesso cuore anime diverse per queste due proposte di Benelli che sta cercando di ritrovare i fasti di un glorioso passato, tutto Italiano, fatto di modelli di successo e di grandi risultati sportivi.


Due proposte che vanno in due direzioni ben precise mantenendo in comune il piacere della guida, un pizzico di personalità e un ottimo rapporto qualità prezzo,
Il Benelli Leoncino 500 Trail è una simpatica Naked che, a differenza della versione standard, strizza l’occhio alle strade bianche con il suo cerchio da 19” all’anteriore.
Stessa filosofia per la Cugina TRK502X che anch’essa passa dai 17” standard della sua omonima TRK502 ai 19” più adatti al fuoristrada a cui si ispira anche come tipologia di moto.

Confronto

Per entrambe, quindi, stessa misura dei cerchi e come già detto, stesso motore bicilindrico da 500 cc che con i suoi quasi 50 cavalli permette di ben destreggiarsi nel traffico e in viaggio.
Le similitudini finiscono qui!
Diverse le posizioni di guida, più raccolta sul Leoncino e più seduta sulla TRK, la prima perfetta per giocare con una moto leggera e pronta, più comoda e pronta anche alla guida in piedi la seconda.
Ci sono circa trenta chili di differenza a favore del Leoncino, dovuti alle sovrastrutture ampie e protettive, oltre che alla struttura in tubi a protezione in caso di caduta.

Benelli Benelli


Quindi più protettiva la TRK502X che permette di percorrere molti chilometri senza particolare fatica, potendo contare anche su un serbatoio più capiente, 20 litri, rispetto a quello del Leoncino 500 Trail che ne può contenere meno di 13 litri, moto su cui il pilota deve ben aggrapparsi al manubrio quando la velocità sale per contrastare il vento della corsa.
Più accogliente la sella della TRK, anche per il passeggero, ma anche sul Leoncino la comodità anche in coppia è accettabile.
Evidente anche la differenza come capacità di carico che nel caso della Enduro può essere arricchita con borse e bauletto senza danneggiarne l’estetica, mentre il Leoncino, indubbiamente è, al massimo, da zainetto in spalla.
Certo nessuno vieta di montare borse anche sulla naked, ma queste sono scelte e opinioni personali.

Benelli

La differenza più evidente è quella dinamica con una guida svelta, divertente e intuitiva per il Leoncino, quasi una Fun bike dove i cavalli che il bicilindrico può esprimere bastano per divertirsi.
Cavalli che invece sembrano non bastare nel caso della TRK che, complice anche il peso e le dimensioni, è meno scattante, soprattutto con bagagli e passeggero.
Da contro la guida sembra più direzionale e precisa anche in velocità, anche se il baricentro alto si sente nei cambi veloci di direzione.
Entrambe hanno dalla loro un rapporto qualità prezzo invidiabile, di listino sotto i 6000,00 euro, nelle loro categorie e un consumo basso di carburante e una facilità di guida disarmante.
Quale scegliere?

Leoncino TRK502X


Se siete modaioli, vi piacciono le moto che puntano su un’estetica e sul divertimento alla guida, quelle dove non sfigurare al bar, ma anche di darvi piacere nelle uscite domenicali il Leoncino fa per voi.
Se invece vi piace viaggiare, amate la comodità è magari usate la moto quotidianamente, magari tutto l’anno la TRK, saprà darvi comfort e una praticità notevole.
Ma sappiamo perfettamente che il motociclista sceglie con il cuore, quindi entrambe vanno bene ed entrambe vi daranno le soddisfazioni che promettono.

Dati tecnici e gamma sul sito BENELLI:
Leoncino 500 Trail
TRK502X

Le Nostre Prove:
Benelli Leoncino 500
Benelli Leoncino 500 Trail
Benelli TRK502
Benelli TRK502X

Grazie a Carlo Flaminio e Roberto Serati per le foto

GALLERY



Flap
Profilo