fbpx
Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Sabato, Sab Ott 2020
  • Triumph Speet Twin: il ritorno del mito british

    Una rivoluzione nel mondo motociclistico di allora, la prima Triumph Speed Twin del 1938, con il primo motore bicilindrico parallelo racchiuso in un telaio che cambiava le regole del gioco, fu una rivelazione i motociclisti di inizio 900. La sua maneggevolezza e reattività hanno fatto sì che Triumph diventasse un nome tra le moto per prestazioni e guida dinamica, un riferimento per tutto ciò che venne dopo.

    Per il 2019, la nuovissima Speed Twin 1200cc reintroduce questo illustre nome Triumph nella linea Modern Classic, provando nuovamente a fissare quei riferimenti per i motociclisti in ambito di maneggevolezza, dinamica e feeling di guida nel segmento delle Roadster.

    La nuovissima Speed Twin vanta tutto lo stile custom contemporaneo della Street Twin, ma aggiunge dettagli premium ancora più accattivanti. Offre tutta la potenza, la coppia e la tecnologia della Thruxton R, in un modo ancora più moderno e accessibile. Inoltre, offre tutta la sicurezza, il comfort e il feeling di guida della Bonneville T120, ma con un'ergonomia in sella ancora più avvolgente.

    Il risultato, proprio come la sua omonima del 20° secolo, è una motocicletta iconica, ma con l'assetto del telaio, la posizione di guida, la capacità di frenata, le sospensioni e la potenza di un vero roadster moderno.

    Il motore bicilindrico parallelo 1200cc High Power 8 valvole con manovellismo a bassa inerzia e una testata ad alta compressione adotta un nuovo coperchio albero a camme in magnesio, un gruppo frizione rivisto e nuove cover motore. Il risparmio di peso di 2,5 kg rispetto al motore Thruxton. Con 97cv a 6.750 giri / min., il nuovo motore della Speed Twin raggiunge un impressionante aumento del 76% rispetto alla versione 2016 della Street Twin e il 49% in più rispetto alla Street Twin 2019. Il nuovo motore Speed Twin offre anche una coppia massima di 112 Nm a 4.950 giri / min., un incredibile 40% in più rispetto alla Street Twin 2019.

    Dotazione:

    •     Cerchio in alluminio a 7 razze da 17 pollici,
    •     Pirelli Rosso Corsa 3 di serie
    •     ABS e traction control disinseribile di serie
    •     Posizione di guida eretta, comoda e avvolgente.
    •     Tapered handlebars and new upper yoke and risers
    •     Una nuova e comoda sella alta solo 807mm da terra la rende accessibile a tutti i motociclisti
    •     Un risparmio significativo di 10 kg rispetto alla Thruxton contribuiscono a migliore maneggevolezza e reattività.
    •     Parafanghi, cover corpo farfallato, rifinitori laterali e paratacchi in alluminio spazzolato
    •    Tappo serbatoio Monza
    •     Cerchi in alluminio a 7 razze
    •     Forcellone in alluminio anodizzate
    •     Cornice faro verniciata
    •     Piastra manubrio brandizzata Speed Twin


    La nuova Speed Twin arriva in 3 varianti colore:

    •     Silver Ice e Storm Grey, con fascia orizzontale Grafite e linea Bianca disegnata a mano
    •     Korosi Red e Storm Grey, con fascia orizzontale Grafite e linea Bianca disegnata a mano
    •     Jet Black

     

  • Triumph Thruxton 1200, spirito racer, stile british - test moto

    Union Jack senza compromessi, questa Triumph Thruxton sprizza British style da tutti i pori, è insieme simbolo e rottura di una tradizione che porta avanti lo spirito della motocicletta europea, regala emozioni forti in sella e ferma sul cavalletto, è il viaggio a Londra da cui non si vorrebbe mai tornare.

  • Una Triumph Street Triple RS nel nuovo film DC Comics "Birds of Prey"

    La partecipazione dei modelli più iconici di Triumph Motorcycles ad alcune delle più importanti produzioni cinematografiche è ormai una tradizione per il Costruttore inglese.

  • Yamaha: nuova colorazione Ice Fluo sulle Hyper Naked MT

    Sono passati appena 5 anni da quando Yamaha ha presentato al mondo delle moto la MT-09. Un modello che ha spiegato al mercato europeo il significato del Dark Side of Japan con il suo motore crossplane, la struttura da naked, una filosofia nuova e aggressiva che trae ispirazione dalla scena underground giapponese.

    A partire dall'arrivo della prima MT-09 la gamma Hyper Naked è cresciuta rapidamente, fino a comprendere sette modelli, dall'ammiraglia MT-10 SP fino alla MT-125, mettendole ben in vista grazie all'introduzione delle radicali colorazioni Night Fluo, vistose e originali, soprattutto di grande personalità.

    Per il 2019 Yamaha introduce l'energetico Ice Fluo, un colore senza compromessi, non solo sottolinea il carattere delle Hyper Naked Yamaha, ma crea anche un look riconoscibile all'istante che rafforza il family feeeling tra i possessori di MT. La nuova colorazione Ice Fluo è un'esclusiva della gamma Yamaha MT e consiste in una nuova tinta ultratrendy grigio ghiaccio per le parti verniciate, in contrasto con i cerchi rosso fluo e il nero per motore, telaio, forcella e faro, con il logo dei tre diapason sul serbatoio o sulle prese d'aria.

    La nuova livrea Ice Fluo sarà proposta su ogni modello MT Hyper Naked (eccetto le versioni SP che hanno colorazioni esclusive), mentre saranno ancora disponibili le colorazioni Yamaha Blue e Tech Black.

     

    La gamma Yamaha MT