Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Sabato, Sab Ott 2019
  • Borse lateraleli per moto GIVI ST604

    Sono filanti ed espandibili. Nascono in coppia e fanno parte della gamma GIVI denominata Sport-T. Adottano il sistema di aggancio/sgancio Multilock e si fissano alla moto tramite il telaietto specifico TST. Per soluzioni tecniche, compattezza e capacità di adattamento alla linea di naked e sportive queste due laterali incontreranno il gusto di molti appassionati.

  • Con la primavera arrivano le promozioni Amphibious

    AMPHIBIOUS, azienda lombarda specializzata in prodotti quali sacche, borse, zaini, marsupi ed accessori per cellulari, per festeggiare la primavera ha deciso di lanciare la promozione “Pacchetto Amphibious Borse Moto 2019”.

    A chi acquista il set di borse da moto composto da n.1 coppia MOTOBAG o MOTOBAG II,  n.1 TANKBAG e  n. 2 SIDEBAG o MULTYBAG (o n. 1 SIDEBAG e n. 1 MULTYBAG)  verrà riconosciuto uno sconto immediato  del 30% sul prezzo totale. E potrà inoltre usufruire della spedizione gratuita delle borse su tutto il territorio italiano (isole incluse).

    Per approfittare dell’iniziativa, basta solo andare nella sezione del sito www.amphibious.it/set-borse-moto-2019, scegliere le versioni preferite dei modelli sopra citati ed effettuare l’acquisto tramite e-commerce.

    Facile, comodo e conveniente. L’imperdibile offerta è valida fino al 31 agosto 2019.

    Studiati con la collaborazione di professionisti del settore, i prodotti AMPHIBIOUS rispondono alle esigenze di un pubblico trasversale alla ricerca di articoli tecnici, dal design ergonomico, che si contraddistinguono anche per l’estetica accattivante. Un’offerta variegata, che attualmente conta 91 articoli, disponibili in 9 tipologie di materiali ed una gamma di ben 14 colori.

  • Copie dei bauletti GIVI a EICMA, interviene la Guardia di Finanza

    La fiera di Milano, l'EICMA, non parla solo di cose positive, giunge in redazione la notizia che GIVI, la nota azienda che costruisce borse e bauletti per moto, ha dovuto chiedere l'intervento della Guardia di Finanza, per tutelare la propria attività e la proprietà intellettuale.

    Infatti, comunica Givi Spa, durante lo svolgimento della fiera alcuni addetti si sono accorti che l'azienda cinese WENZHOU YOUAI PLASTIC PRODUCTS CO.LTD esponeva all’interno del proprio stand e presentato attraverso cataloghi cartacei distribuiti in fiera, alcuni bauletti per moto/scooter risultati “fedeli copie” di noti modelli realizzati dal marchio italiano, che l'azienda italiana dice essere frutto di ingenti investimenti in ricerca e sviluppo.

    Il Nucleo Mobile della Guardia di Finanza, intervenuta sul posto, ha posto sotto sequestro i beni di illecita produzione, comprendenti bauletti, borse, ma anche i sistemi di apertura/chiusura e di aggancio/sgancio dal motociclo. Le motivazioni: inosservanza dell’articolo 517ter c.p (che punisce chiunque fabbrichi o adoperi industrialmente oggetti o altri beni realizzati usurpando un titolo di proprietà industriale allo scopo di trarne profitto introducendoli sul mercato),  con riferimento sia alla violazione del modello comunitario, sia alla violazione del brevetto (registrato anche in Cina).

    Un episodio che porta ancora alla luce il fatto che le aziende italiane, che soffrono di una fiscalità alta, hanno bisogno di tutela per competere su un mercato che non sempre compete in modo corretto.

  • GIVI e H2OPlanet insieme per il progetto ecologico 7MML

    GIVI annuncia la collaborazione al progetto solidale 7mml_5.0 H2OPlanet dell'Associazione culturale 7Milamiglialontano, finalizzato a sensibilizzare il pianeta sul problema dell’inquinamento delle acque di mari e fiumi e alla raccolta fondi per la Onlus partner Niños que esperan in Repubblica Dominicana, per ampliare la struttura di un orfanotrofio, installare pannelli fotovoltaici e avviare un allevamento di polli per l’autosufficienza energetica e alimentare.

    L'iniziativa H2OPlanet consiste in 7 viaggi che si svolgeranno in 7 anni partendo dall’Europa (nel 2019), per poi proseguire in Africa, Oceania, America del Nord, America del Sud , Russia e Asia. All'opera fotografi, videomaker, scrittori, professionisti e appassionati, complessivamente 75 persone, che mapperanno quasi tutte le coste del Pianeta (mari e fiumi) con fotografie, video e resoconti, divulgando attraverso vari media il messaggio di una necessaria rivoluzione culturale nel modo di vivere l'ambiente.
    Ogni viaggio è costituito da più itinerari, affrontati a piedi o con vari mezzi di trasporto: oltre a 4x4, mountain bike, barca, anche la moto.
    Il viaggio in moto del 2019 si svolgerà in Islanda a Luglio, quando i motociclisti percorreranno l’intero periplo della nazione in due settimane, una sorta di prova generale dell'avventura ben più complessa del prossimo anno in Africa.

    L'azienda GIVI fornisce l'equipaggiamento per due Honda Africa Twin, mentre un’Africa Twin Sport Adventure sarà corredata da prodotti Kappamoto. A tutti i membri degli altri team verranno forniti zaini tecnici: il modello GRT711 ai foto e video reporter e lo zaino EA124 ai rimanenti. L'equipaggiamento è stato studiato ad hoc consultando anche guide locali.
    Casco modulare per poter aprire la mentoniera durante le brevi soste e per scattare fotografie, valigie laterali in alluminio, tutte dotate di borse interne impermeabili e ancora borse da sella e da serbatoio per garantire la capacità di carico dei mezzi su un itinerario misto asfalto e off-road; e per far fronte ai venti e alla prevedibile pioggerella, ci sono i cupolini maggiorati e i paramani. Due componenti tecnici, paramotore e paracoppa, promettono di limitare i danni al mezzo in caso di scivolata o leggera caduta.
    E infine tanti utili prodotti di supporto, tra cui la Tool Box per avere sempre a disposizione gli attrezzi più utili, i faretti supplementari, di grande aiuto quando scende la sera ed i supporti per porta-smartphone/GPS.

    In questo contesto il portale GIVI EXPLORER, contenitore delle Brand Experience degli utenti GIVI nel mondo, dà un supporto importante con i suoi 15.000 followers attraverso la pubblicazione di report dedicati e il contatto diretto con il team che compirà il viaggio sulle due ruote. Kappamoto utilizzerà le fotografie per la creazione di un nuovo ed emozionante numero del Kappa Journal.

  • KAPPAMOTO CR602 Borsa da sella – Test aMotoMio

    La CR602 di Kappamoto è una borsa da sella, bella, elegante e con finiture in pelle e metallo, praticamente perfetta per il mondo Custom; Flap lo sa e se ne frega! Dovendo scegliere una borsa di dimensioni ridotte, ma non  troppo, da montare sul portapacchi della sua “Vecchia” Enduro si è fatto convincere dall’estetica vagamente retrò e dalle dimensioni squadrate, adatte, parere personale, anche a ben figurare su una Yamaha XT600 del 1987.