Un Sogno sul Lago e due Benelli TRK 702
Categoria: Le nostre prove

Metti che vuoi mettere a confronto le Benelli TRK 702 nelle due versioni disponibili, unisci che vuoi fare un giro sul lago e combinazione un amico ha un B&B a Stresa.


Mescola insieme tutto, agita buttandoci anche un cielo limpido con sole caldo, alle soglie dell’Inverno e non può che uscirne una giornata perfetta.

Un sogno sul lago 1

Conosciamo Fabio Lerede visto che è il titolare di Only Helmet, un apprezzato servizio di noleggio moto in Italia e in Marocco, che ci ha spesso aiutato mettendoci a disposizione le sue moto, soprattutto le Honda CRF300L in primis e in diverse occasioni. 
Appuntamento quindi con Fabio e Cristina i titolari del B&B “Un sogno sul lago”, una villa degli anni ’60 ampiamente ristrutturata cha ha a disposizione un ampio parco verde e soprattutto una invidiabile vista lago, proprio di fronte alle Isole Borromee.

Un sogno sul lago 2

10 Stanze a tema arredate in modo moderno e colorato con spazi comuni altrettanto esclusivi ed accogliento oltre che suggestivi per la suddetta vista. A disposizione degli ospiti anche Sauna e Bagno turco oltre che uno spazio barbecue all’esterno.
Posizione ottimale visto che seppur rialzata rimane a soli 300 metri dal centro di Stresa e quindi dal lago, diventando punto strategico per chi vuole scoprire il lato piemontese del Lago Maggiore, isole comprese.

Un sogno sul lago 3

Lasciando il Sogno sul Lago ci rituffiamo nella realtà delle moto che Benelli ci ha messo a disposizione per questo confronto in famiglia, una TRK 702 e una TRK 720X.
Per noi che cercavamo anche panorami e curve su cui guidare poi è bastato salire un po’ di più, grazie alla guida di Fabio, per ritrovarsi sulle alture che portano verso il Mottarone godendo ad ogni curva della vista sul lago e delle montagne circostanti dai colori dal verde al marrone con qualche spruzzata di bianco.

Confronto Benelli TRK 702 1

GEMELLE DIVERSE
Così siamo in sella alle Benelli TRK 702 nelle due versioni, ce le siamo scelte seguendo le inclinazioni personali e, diciamolo, anche dalle nostre rispettive altezze, Fagna di poco superiore ai 170 cm e Flap giusto una decina di centimetri in più.

Un sogno sul lago 5

La TRK 702 Stradale con ruota anteriore da 17” e con una escursione della forcella minore (154 mm) infatti ha la sella a 79 cm e si indirizza all’utilizzo stradale anche come vocazione degli pneumatici di primo equipaggiamento Pirelli Angel GT, quindi è stata scelta da Fagna.

Benelli TRK 702

La versione X che invece ha una ruota anteriore da 19”  e un’escursione della forcella maggiore (173 mm) promette anche la possibilità di buttarsi nel fuoristrada leggero in sicurezza contando sulle ottime gomme Pirelli Scorpion Rally STR, anche l’altezza sella di conseguenza sale a 83,5 come quindi inevitabile la scelta di Flap.

Benelli trk 702X

La forcella è per entrambe le versioni a steli rovesciati da 50 mm, uguale anche il forcellone posteriore in alluminio con ammortizzatore centrale regolabile precarico molla e freno idraulico in estensione con escursione di 45 mm per la Stradale, mentre per la X diventa regolabile anche il precarico della molla e l’escursione sale a 50 mm.
Diverse anche le misure delle gomme oltre al già citato diametro dell’anteriore con la Stradale equipaggiata con le classiche gomme delle moto da turismo rispettivamente 120/70 – 17 e 160/60 -17 Tubeless, mentre la X monta pneumatici con camera d’aria 110/80 -19 e 150/70 -17 più adatte all’uso off-road.

Benelli TRK 702X 2

Identico il telaio per entrambe le versioni così come le sovrastrutture, serbatoio da ben 20 litri compreso, identiche anche le selle che permettono una buona abitabilità anche in coppia.
Il passeggero può anche contare su due comode maniglie dove trovare appiglio. Entrambe sono equipaggiate di serie con un bel portapacchi in alluminio.
Uguale anche la parte frontale e tutto l’impianto di illuminazione così come il dash board e le rispettive funzioni selezionabili tramite i blocchetti che hanno il pregio di essere retroilluminati.
La protezione del plexiglass, delle stesse dimensioni per entrambe le versioni, risente oltre che dall’altezza del pilota ma anche della posizione in sella più inglobante sulla stradale in virtù della posizione in sella più bassa.

Benelli TRK 702 2

Il nuovo motore bicilindrico frontemarcia di 698 cc equipaggia entrambe le moto e quindi le equipara dal punto di vista delle prestazioni di potenza (70 cavalli a 7000 giri) e di coppia (70 Nm a 6000 giri) ma anche nei consumi (dichiarati in quasi 22 km/lt)
Diverso il peso dove la TRK 702X ferma la bilancia a 235 kg in ordine di marcia, mentre la TRK 702 con i suoi 232 kg risulta più leggera, probabilmente grazie alle ruote in lega e alla mancanza delle camere d’aria.
L’impianto frenante, sempre con ABS, è simile dove la differenza è nel disegno dei dischi anteriori, con profilo a margherita sulla X, e nelle pinze anteriori che se nella X è a doppio pistoncino nella stradale diventa a quattro pistoncini.
Le dotazioni della Benelli TRK 702X sono arricchite dal cavalletto centrale di serie, optional per la stradale come gli atri accessori disponibili come manopole e sella riscaldabili e protezioni tubolari.



Identico anche il prezzo stabilito in € 7499,00 che include, per moto ordinate ed immatricolate entro il 30 aprile 2024, il tris valigie Benelli compreso nel prezzo di listino del veicolo.  

DIFFERENZE ALLA GUIDA
Considerare le due moto un mero esercizio commerciale di fondo può portarci in errore. Al di là delle palesi differenze ciclistiche anche solo a livello di ruota anteriore e sezione della posteriore a livello dinamico sono di base un po’ differenti.  La 702 “stradale” si presta più volentieri alla guida di piloti di statura media come il Fagna, mentre la X forte dei suo 4 cm in più di altezza sella accoglie meglio i piloti più alti (Flap).

Confronto Benelli trk 702 5

Ne deriva che vista anche la posizione in sella sia diversa. Nella stradale complici le pedane leggermente avanzati ci si trova un po’ più “dentro la moto” mentre nella 702 x le gambe risultano meno raccolte. In sella a moto ferme tutto sembra più o meno uguale, ma una volta infilata una strada a curve tutto cambia; anzi sulle prime la “stradale” lascia un po’ perplessi con inserimenti in curva fin troppo rapidi, repentini, spigolosi che bisogna limare con un minimo di confidenza reciproca. Probabilmente complice di questa sensazione anche il profilo stradale delle ottime Pirelli Angel GT. Paradossalmente la X con la ruota anteriore da 19” e le Pirelli Scorpion Rally STR semitassellate offre un ingresso in curva più rotondo, meno aggressivo.

Confronto Benelli trk 702 6

Non c’è controllo di trazione e con 70 cavalli pochi o tanti che siano su strade invernali o ancora meglio sulle strade bianche ci vuole un po’ di accortezza nello spalancare il gas, posto che il divertimento è assicurato da una bella erogazione che permette di trotterellare con un filo di gas o di guidare con più grinta al salire dei giri.
Stabili entrambe sui rettilinei anche in velocità e precise nelle curve e sul misto dove la sveltezza della “Stradale” diventa un’arma in più, anche se forse la posizione in sella della X, soprattutto per i più alti risulterà più comoda con il passare dei chilometri.

Un sogno sul lago 6

UN SOGNO SUL LAGO
Il B&B “Un sogno sul lago” nasce dalla voglia di rinascita e trasformazione di Fabio e Cristina, nel 2020 viene ristrutturata in maniera radicale la Villa famigliare risalente agli anni ’60 sfruttando la favorevole posizione vista lago e il verde parco circostante.
Parcheggio privato interno e ben due piani a disposizione con altrettanti spazi comuni con tutti i servizi necessari per una breve vacanza, il principale con salotto a vista lago proprio di fronte alla isole Borromee.

Un sogno sul lago 4

Dieci camere a tema, molte a vista lago, a tema colori dove l’arredamento e l’abbinamento dei toni è elegantemente moderno e d’impatto.
Tutte le camere sono dotate di bagno privato e a disposizione degli ospiti c’è una Wellness Spa dotata di Sauna e Bagno turco. 
Anche il giardino di oltre 3500 mq permette il massimo relax ed è dotato di postazioni per grigliate.
Un sogno sul Lago è una moderna Country House immersa nella tradizione del lungo lago in quella splendida Stresa il cui centro è a pochi passi.
Tutte le informazioni sul sito UN SOGNO SUL LAGO 

L’IDROVOLANTE INTERNET CAFFE’
Cosa c’entra un bar nel nostro racconto e confronto, forse niente ma siccome quando ci troviamo bene e visto che ci piace consigliare posti che ci hanno soddisfatto, ecco che vi diciamo che l’Idrovolante non è solo un bar vista lago, è anche un ristorante, o meglio secondo noi si esprime davvero bene in questo ruolo con specialità del Lago, piatti con pesce persico e lavarello ovviamente, ma anche portate di carne che abbiamo visto passare e profumare l’aria.
Il Cafè Lidrovolante situato dove c’era la partenza della Funivia del Mottarone e accanto all'imbarco per le Isole Borromee, oltre a essere quindi un punto di ristoro può essere base per un ottimo pranzo o cena potendo offrire anche, grazie alla posizione proprio sulla riva del lago anche dell'incomparabile vista dell'Isola Bella direttamente dalla sua terrazza.
Un parcheggio inoltre che risulta un ottimo punto panoramico.

Confronto benelli trk 702 2

Grazie a: Benelli per l'utilizzo delle TRK 702 - Caberg e LS2 Europe per i Caschi - Clover per l'abbigliamento - SENA per il sistema di comunicazione - Garmin per i Navigatori GPS

Foto di Cristina Pertile

GALLERY

Flap firma

Back To Top
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.