fbpx
Forma Ground Flow
Categoria: Le nostre prove

Le sneakers Ground Flow di Forma Boots rispondono perfettamente alle esigenze del motociclista urban, ma anche di chi vuole guidare la moto sempre potendo contare sempre sulla sicurezza per i propri piedi.


Ormai questo tipo di calzature rappresentano attivamente la giusta via di mezzo tra gli stivali da moto e le assolutamente non sicure scarpe da ginnastica. Calzature quindi comode, pratiche e non invasive esteticamente ma anche capaci di garantire un adeguato livello di sicurezza in caso di malaugurato contatto con l’asfalto.

Forma Ground Flow 1

Le Flow sono la versione estiva del modello Ground di Forma a cui si affiancano le Dry che, mantenendo le stesse caratteristiche, sono però dotate di membrana impermeabile tubolare Drytex che le rendono più adatte alle mezze stagioni.
Le abbiamo scelte proprio in previsione di un viaggio dove l’utilizzo in sella e a piedi è stato ben distribuito e quindi ci servivano delle calzature capaci di essere comode durante gli spostamenti a piedi e sicure una volta saliti in sella.

Il nostro progetto #pesaromilano realizzato alla fine di una calda Estate aveva bisogno proprio di calzature di questo tipo, non necessariamente impermeabili, e così l’accoppiata vincente è stata formata dalle Ground Flow e dalle sorelle One Flow di cui abbiamo già parlato.

Forma Ground Flow 2

Giovani, sbarazzine, moderne le Ground si presentano con una tomaia in pelle pieno fiore con inserti in tessuto al alta resistenza con trattamento idrorepellente.
Il nero e il grigio sapientemente alternati per un look giovane con la bianca suola personalizzata a doppia intensità che promette, e mantiene, stabilità nell’appoggio a terra e sensibilità sulle pedane.
Ampia stringature con occhielli per i lacci rinforzati e un collarino e una linguetta imbottiti per il massimo confort.

Forma Ground Flow 3

Confort a cui contribuiscono la fodera in mesh traspirante, imbottiture con memoria e il sottopiede Mid Dual Flex in PP ricoperto in EVA anti-shock. I più esigenti possono nel caso sostituire la soletta con la opzionale antibatterica con A.P.S. (Air Pump System).
La sicurezza è garantita dalla protezione per la leva del cambio, che anche esteticamente diventa un segno distintivo, e dalle zone punta e tallone rinforzate; al tallone abbiamo anche un inserto anti-shock.

Forma Ground Flow 4

Completano il quadro le protezioni alla caviglia, interne ed esterne, in TPU sagomate ed iniettate che permettono la certificazione CE di queste Sneakers.
Caratteristiche che andavano verificate nell’uso e in diversi mesi di utilizzo, anche per molte ore al giorno, come già detto per il progetto #pesaromilano, si sono rivelate veritiere ed efficaci.
Pur non essendo ultra ventilate non si sono rivelate particolarmente calde, fasciano bene il piede e lo sostengono negli appoggi a terra.

Forma Ground Flow 5

La chiusura a lacci permette di scegliere e regolare la tensione in maniera precisa e personale, mentre la suola, seppur dovendo garantire una certa rigidità torsionale e di flessione permette l’uso passeggiando senza particolari fastidi, anzi, dopo un po’ sembra di indossare normali calzature da passeggio, non fosse per il peso leggermente maggiore, ma del resto la sicurezza ha le sue esigenze.

Perfette un po’ su tutte le moto, scooter compresi, si abbinano molto bene con jeans da moto e sono la scelta migliore per l’uso quotidiano, le uscite fuoriporta e anche i viaggi poco impegnativi.

Forma Ground Flow 6

Proposte ad un prezzo al pubblico a meno di € 150,00 si possono trovare in ottime occasioni cercando nei negozi di abbigliamento moto.

#provatodavvero

Foto di Roberto Serati

Tutta la gamma sul sito FORMABOOTS

GALLERY

 

 

Back To Top