fbpx
Casciaball
Categoria: trafiletti

Ammetto che la prima cosa che mi è venuta in mente, mentre mi veniva comunicato che il colloquio aveva avuto esito positivo, sia stato, mentre un sorriso si dipingeva sul viso, il “Trafiletto” scritto più di quattro anni fa


Probabilmente quell’anziano Signore aveva visto in me delle potenzialità che nemmeno io conoscevo, eppure ora posso dire che probabilmente ha predetto il futuro.
Mi ricordo ancora quando un amico, siamo agli esordi di aMotoMio, mi disse: dovresti diventare Pubblicista!
Ricordo pure di essere andato a googolare per sapere che cavolo volesse dire….Il tempo intanto passava e nonostante un primo tentativo di intraprendere la via, grazie alla complicità dell’amico Claudio, la cosa si perse per strada, anche perché altri amici, fidati, mi sconsigliarono di procedere lungo una strada che non portava da nessuna parte, o perlomeno non cambiava molto la sostanza delle cose e del mio scrivere di moto.

Intanto i testi aumentavano e la voglia di scrivere, raccontare e descrivere non cessava di smettere, qualche comparsata, sempre più frequente anche su alcune blasonate riviste del settore stimolavano l’orgoglio e la testardaggine di volersi dare un obiettivo, ma soprattutto la voglia di raggiungerlo, ha fatto il resto.
Certo ci voleva un complice che avesse voglia di “investire” su di me e per fortuna Logos News, ha avuto il coraggio di darmi fiducia e spazio nella loro sezione “Motori” con qualche divagazione di cronaca locale.

Due anni, ma la collaborazione prosegue, intensi e ricchi di soddisfazione che mi hanno così permesso di avere le carte in regola per provare a superare questo ennesimo traguardo della vita.

Inutile? Assurdo a quasi sessant’anni? Chi te l’ha fatto fare? Potrei andare avanti così a immaginare i commenti di molti amici, quelli che lo dicono con affetto e vera amicizia, ma anche quelli che non ci avrebbero mai creduto, eppure per me è una soddisfazione, un filo di lana che si rompe al passaggio che termina una prova, ma inizia immediatamente la successiva.

Non sono diventato più bravo, probabilmente nel reale non cambia nulla, però…ora sono davvero un “Casciaball”, ma come ho sempre fatto cercherò di essere onesto e vero.

profilo

Back To Top