fbpx
MV Agusta Brutale 1000 RR
Categoria: News Novità

E' stata una settimana intensa per MV Agusta quella che ha preceduto l'EICMA, la presentazione dei nuovi modelli, l'ingresso di KTM in MV Agusta, e le paure di appassionati e maestranze.


MV Agusta Motor S.p.A. ha annunciato un aumento di capitale ad opera dei propri azionisti e di KTM AG, per complessivi 30 milioni di euro, precedente l’assemblea straordinaria convocata il 15 novembre. L’assemblea ha sancito ufficialmente l’ingresso del nuovo socio, KTM AG, azienda di PIERER Mobility AG, con una quota pari al 25.1% del capitale sociale. Contestualmente è stato insediato il nuovo consiglio di amministrazione che include due esponenti del management KTM.

Timur Sardarov, CEO di MV Agusta Motor S.p.A. ha dichiarato: “Sono davvero felice di questo accordo, e molto lieto di dare il benvenuto in MV Agusta a KTM AG, leader di mercato in Europa, a cui ci lega una comune visione di eccellenza. Insieme svilupperemo ulteriormente il nostro core business e la produzione di moto performanti di alta gamma. Sono certo che l’accordo rafforzerà il nostro brand in una fase di mercato particolarmente complessa e ricca di sfide”.

L'ottimismo di Timur però non è bastato a far serpeggiare dubbi e timori sul destino della blasonatissima casa varesina, un pezzo d'Italia molto importante, tornata alla vita con la creazione di modelli dal design ineguagliabile. Memori del destino di Husqvarna, in molti hanno pensato che il destino di MV Agusta fosse tracciato, quello della Modena-Brennero verso il confine austriaco.

Ma Sardanov ha poi rilasciato diverse interviste dove ha precisato con forza e con fervore che "MV Agusta andrà via da Schiranna solo quando il lago sommergerà la fabbrica". Una rassicurazione forte per i varesini, ma ha poi voluto aggiungere anche che i nuovi capitali necessari a proseguire il percorso di rilancio e consolidamento di MV, passano proprio per il contributo di competenze e know-how che deve arrivare dal territorio in cui MV Agusta vuole rimanere.

 

 
Back To Top