fbpx
Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Sabato, Sab Gen 2021

X Road Jollisport

La prima cosa che colpisce di questa giacca X Road di Jollisport è la dotazione di tasche.
Tra esterne (otto frontali, un tascone posteriore e un taschino sulla manica), e interne (tre)  arriviamo ad un numero quasi a record per un totale di 13 tasche dove riporre tutto il necessario per il viaggio in sicurezza e praticità.


Forse fin troppe, ma di fatto in questo caso non disturba l’abbondanza che ne caratteristica anche la linea frontale, molto tecnica nel suo look da turismo.
Bella la colorazione chiara con eleganti piccoli linee nere e rosse e con gli inserti rifrangenti, ottimi per la sicurezza attiva, che diventano parte integrante del design.

Jollisport

Andando nei contenuti questa è una giacca 3 strati capace di accompagnarci in ogni situazione e in ogni stagione, basta giocare con gli strati la compongono.
La giacca esterna, il guscio, che funge da struttura principale, una membrana impermeabile, traspirante 100 % e una fodera termica; ovviamente removibili e utilizzabili nelle diverse combinazioni possibili.
Della membrana e della calda imbottitura poco c’è da raccontare se non che sono fissate tra loro e con la giacca esterna in maniera scura e comoda tramite zip e bottoni a pressione.
Invece del guscio esterno in nylon possiamo elencare i tanti contenuti che vanno ben oltre alla succitata dotazione di tasche.
Intanto protezioni omologate alle spalle e ai gomiti e tanta attenzione al confort con soffietti elasticizzati nei punti strategici e collo con morbido profilo in Softshell a chiusura micrometrica e gancio di sicurezza antisventolio.

X Road Jollisport
X Road Jollisport


Attenzione anche alla  chiusura frontale con zip lunga, bottoni e velcro per una perfetta tenuta alle intemperie.
La possibilità di “cucirsi” addosso la giacca, soprattutto quando vengono tolti gli strati interni, è garantita da doppia regolazione sulle braccia e ai fianchi, oltre alle classiche chiusure in velcro a polsi ai fianchi.
Proprio questa possibilità di adattamento permette di trovare il giusto fit per la massima sicurezza (mantenimento in sede delle protezioni) e confort grazie al limitato sventolio della giacca.
Seppur non estese ed esagerate le prese d’aria sono decisamente efficaci, sia le classiche al petto sia quelle in prossimità delle ascelle e sui lati della schiena, a cui si aggiungono le due cerniere sugli avambracci.
Naturalmente non manca la possibilità di unirli, tramite cerniere, a tutti i modelli di pantaloni Jollisport.
L’abbiamo portato a spasso per la Sardegna in un viaggio di quasi 1700 km con clima molto variabile, a dire il vero non abbiamo utilizzato lo strato termico che comunque promette davvero un caldo tepore d’inverno di cui vi sapremo dire nella prossima fredda stagione.
Abbiamo apprezzato la possibilità in poche mosse, anche in sella, di aprire  chiudere le prese d’aria seguendo i capricci del clima e dell’altitudine.

X Road Jollisport
X Road Jollisport


Ottima la capienza delle tasche, soprattutto le quattro inferiori, che con le loro dimensioni differenziate, le superiori e quella interna rivestite da morbido tessuto in microfibra, permettono di stivare gli oggetti trovando ad ognuno il posto giusto.
Il tascone posteriore perfetto per riporre, magari la membrana impermeabile quando non si utilizza, per averla pronta nel caso di pioggia.
La lunghezza ¾ è perfetta per il turismo coprendo bene il pilota, i tessuti sono morbidi e con misure ben studiate per le taglie europee.
Una giacca bella, pratica e sicura che può davvero essere la compagna per 4 stagioni a bordi delle Maxi-Enduro, a anche sulle Granturismo e, perché no, anche sulle naked.. se amate viaggiare la X Road potrebbe essere la scelta che fa per voi.

Jollisport

Noi l’abbiamo abbinata ai pantaloni Top Double J con cui condivide filosofia e colori.

Tutta la gamma sul sito JOLLISPORT

Foto di Carlo Flaminio

GALLERY



Flap
Profilo