fbpx
Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Sabato, Sab Gen 2021



“Eau de du Temp”
E l'aria si riempie di fumo azzurro, non è più quella fresca della campagna Lombarda, si sentono sentori di olio combusto, aromi ricinati che colpiscono l'olfatto.


Non è l'immagine di una moderna apocalisse, semplicemente è il prodotto di un manipolo di appassionati che per una sera hanno rispolverato le loro inquinanti due tempi, quelle moto che negli anni '60, '70 e '80 hanno fatto sognare i ragazzi di allora.
Moto in questo caso con gomme artigliate, “Tasselli” appunto, che siano quelli cattivi del Cross, quelli veloci della Regolarità, quelli arrampicanti dei Trial o gli addomesticati Enduro poco conta, conta la passione che unisce questa branca di motociclismo.



Non un raduno, non una semplice esposizione, nemmeno il concorso, nonostante i premi offerti da alcuni amici.
Un ritrovo invece di persone che hanno avuto la voglia di trovarsi a bere una birra, sentire ottima musica e parlare “anche” di moto.



Motociclisti che hanno avuto il coraggio di mettersi in gioco raccontando in 60” il loro modo di vivere la moto davanti alle telecamere di AUTOMOTOTV, o che semplicemente son tornati a sognare quelle due ruote esposte, magari le stesse che li hanno messi in moto qualche decennio prima.
Una serata dove pezzi speciali, come la Hercules di Soiatti l'ha fatta da padrone a rubare gli sguardi e dominare le classifiche, dove la simpatia di un Malaguti Grizzly e il suo giovane pilota è stata premiata in un intervallo della musica.



Votazioni fatte con ruspante semplicità, quasi un giocare seriamente con tutti gli amici e i motociclisti intervenuti, Voti VIP e voti “Normali” fino a un risultato dettato dalla passione, ma comunque rispettante i valori messi in campo.
Tanta allegria che finisce con dare vita a queste urlanti “vecchiette” che oltre a riempire l'aria di suoni e di fumi ci hanno ridato il gusto di quel profumo dimenticato da tempo, “L'Eau de du temp” “aromi di olio bruciato con riflessi di ricino” direbbe un profumiere.



La Luna sempre vigile illumina il finire della serata dove le moto piano piano tornano ai loro box, l'ora è orma quella del giorno dopo, rimane il solito manipolo di irriducibili che non resistono ad una innocua sgasata nel parco chiuso, ancora con il vento tra i capelli respirando a pieni polmoni Passione.

Flap


CAMEO
“Ci sono momenti in cui la tua passione per la moto, gonfia il petto di un respiro lieve ma fortissimo sulle tue vele dell'ottimismo, del divertimento, della felicità. Momenti che vorresti frequenti ma che forse sono forti nell'essere appunto eccezionali. Così come eccezionali sono gli amici e gli appassionati che li animano dall'intimo più profondo. Amici che sono partiti da ogni dove, da Brescia, Novara o da dietro l'angolo non importa, l'importante è sentire "che vai".



La serata aMotoMIo dedicata al tassello d'annata e se volete al terzo compleanno del nostro portale è stata proprio questo. Semplicità, passione, sentimento e tanta emozione nelle strette di mano, negli abbracci, nella spinta lieve ma costante di chi ti sprona sempre a fare di più, per non far assopire mai un sogno.
Ora che non mi vede nessuno posso dar sfogo a quella emozione nascosta maldestramente per tutta la serata e che mi a colto, sulla via del ritorno, stanco, sfatto ma immensamente felice.
Grazie, grazie...grazie di cuore a tutti.
aMotoMio. Noi come voi, motociclisti eccezionalmente normali.”

Fagna


Grazie particolare a :
Piscina Comunale di Cuggiono (Gestione GAMES snc)
Soiatti Moto Classiche
Hobby Moto Magenta
Cinque Anelli Milano
AutomotoTV
Motoquick
Montesa Club Italia
Carnaghi Moto Rustiche
…..e a tutte quelle preziose mani, a volte silenziose, che hanno reso speciale la serata.

Premi offerti, in ordine assolutamente come viene viene, da:
OJ Atmosfere Metropolitane
Cinque Anelli Milano
MotoQuick Motosoccorso
Motosplash Motolavaggio

{AG}2013_07_Dannato_Tassello{/AG}