Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Sabato, Sab Ott 2019
  • Borse lateraleli per moto GIVI ST604

    Sono filanti ed espandibili. Nascono in coppia e fanno parte della gamma GIVI denominata Sport-T. Adottano il sistema di aggancio/sgancio Multilock e si fissano alla moto tramite il telaietto specifico TST. Per soluzioni tecniche, compattezza e capacità di adattamento alla linea di naked e sportive queste due laterali incontreranno il gusto di molti appassionati.

  • Con la primavera arrivano le promozioni Amphibious

    AMPHIBIOUS, azienda lombarda specializzata in prodotti quali sacche, borse, zaini, marsupi ed accessori per cellulari, per festeggiare la primavera ha deciso di lanciare la promozione “Pacchetto Amphibious Borse Moto 2019”.

    A chi acquista il set di borse da moto composto da n.1 coppia MOTOBAG o MOTOBAG II,  n.1 TANKBAG e  n. 2 SIDEBAG o MULTYBAG (o n. 1 SIDEBAG e n. 1 MULTYBAG)  verrà riconosciuto uno sconto immediato  del 30% sul prezzo totale. E potrà inoltre usufruire della spedizione gratuita delle borse su tutto il territorio italiano (isole incluse).

    Per approfittare dell’iniziativa, basta solo andare nella sezione del sito www.amphibious.it/set-borse-moto-2019, scegliere le versioni preferite dei modelli sopra citati ed effettuare l’acquisto tramite e-commerce.

    Facile, comodo e conveniente. L’imperdibile offerta è valida fino al 31 agosto 2019.

    Studiati con la collaborazione di professionisti del settore, i prodotti AMPHIBIOUS rispondono alle esigenze di un pubblico trasversale alla ricerca di articoli tecnici, dal design ergonomico, che si contraddistinguono anche per l’estetica accattivante. Un’offerta variegata, che attualmente conta 91 articoli, disponibili in 9 tipologie di materiali ed una gamma di ben 14 colori.

  • Copie dei bauletti GIVI a EICMA, interviene la Guardia di Finanza

    La fiera di Milano, l'EICMA, non parla solo di cose positive, giunge in redazione la notizia che GIVI, la nota azienda che costruisce borse e bauletti per moto, ha dovuto chiedere l'intervento della Guardia di Finanza, per tutelare la propria attività e la proprietà intellettuale.

    Infatti, comunica Givi Spa, durante lo svolgimento della fiera alcuni addetti si sono accorti che l'azienda cinese WENZHOU YOUAI PLASTIC PRODUCTS CO.LTD esponeva all’interno del proprio stand e presentato attraverso cataloghi cartacei distribuiti in fiera, alcuni bauletti per moto/scooter risultati “fedeli copie” di noti modelli realizzati dal marchio italiano, che l'azienda italiana dice essere frutto di ingenti investimenti in ricerca e sviluppo.

    Il Nucleo Mobile della Guardia di Finanza, intervenuta sul posto, ha posto sotto sequestro i beni di illecita produzione, comprendenti bauletti, borse, ma anche i sistemi di apertura/chiusura e di aggancio/sgancio dal motociclo. Le motivazioni: inosservanza dell’articolo 517ter c.p (che punisce chiunque fabbrichi o adoperi industrialmente oggetti o altri beni realizzati usurpando un titolo di proprietà industriale allo scopo di trarne profitto introducendoli sul mercato),  con riferimento sia alla violazione del modello comunitario, sia alla violazione del brevetto (registrato anche in Cina).

    Un episodio che porta ancora alla luce il fatto che le aziende italiane, che soffrono di una fiscalità alta, hanno bisogno di tutela per competere su un mercato che non sempre compete in modo corretto.

  • KAPPAMOTO CR602 Borsa da sella – Test aMotoMio

    La CR602 di Kappamoto è una borsa da sella, bella, elegante e con finiture in pelle e metallo, praticamente perfetta per il mondo Custom; Flap lo sa e se ne frega! Dovendo scegliere una borsa di dimensioni ridotte, ma non  troppo, da montare sul portapacchi della sua “Vecchia” Enduro si è fatto convincere dall’estetica vagamente retrò e dalle dimensioni squadrate, adatte, parere personale, anche a ben figurare su una Yamaha XT600 del 1987.

  • Suzuki V-Strom1000: promozione set di valigie in alluminio

    Il catalogo degli accessori originali V-STROM 1000 si amplia con un nuovo tris di valigie in alluminio. Chi comprerà una V-STROM 1000 entro il 30 settembre potrà avere la coppia di borse laterali da 37 litri e il bauletto abbinato da 38 litri a condizioni irripetibili, con un vantaggio cliente di ben 1.277 Euro.

    Dopo aver riscosso grande successo con gli allestimenti Feel More e Globe Rider, Suzuki lancia una nuova campagna che vede le V-STROM 1000 e V-STROM 1000XT proposte ancora con un equipaggiamento speciale e un notevole vantaggio economico per i clienti. Chi comprerà una delle due versioni della gamma V-STROM 1000 entro il prossimo 30 settembre potrà infatti corredare la moto con un inedito set di valigie in alluminio a un prezzo eccezionale: solo 600 Euro a fronte di un valore commerciale del kit di ben 1.877 Euro.

    Per esaltare proprio la versatilità della V-STROM 1000, Suzuki introduce nel già ricco catalogo degli accessori originali un nuovo set di splendide borse in alluminio. Le due borse laterali da 37 litri e il bauletto coordinato da 38 litri non solo regalano un’eccezionale capacità di carico ma danno anche una marcia in più al look, evocando raid interminabili e ispirando un inebriante senso di libertà.

    Realizzato dall’azienda tedesca SW-Motech con marchio Suzuki, questo set di borse è il massimo dal punto di vista della qualità, con una cura maniacale dei dettagli e finiture impeccabili. Le pareti in alluminio delle borse hanno uno spessore di 1,5 mm, tutti gli spigoli sono protetti da inserti in plastica ad alta resistenza e gli attacchi e le cerniere in acciaio inossidabile garantiscono un perfetto fissaggio ai telaietti di supporto anche in caso di caduta. La parte inferiore delle borse è sagomata ad hoc per consentire di sfruttare appieno le grandi capacità di piega della V-STROM1000 mentre il ridotto ingombro laterale permette di muoversi con disinvoltura anche in città.