Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Estate
Finalmente Estate
1
0
0
s2smodern
1
0
0
s2smodern
powered by social2s

Si è fatta sospirare, si è fatta attendere, attraverso una Primavera inesistente, però adesso è qui, calda come deve essere la bella stagione.
Basta giacche pesanti, freddo, tute antiacqua e stivali in gore-tex, ora si che si ragiona; un bel casco jet, maglietta e bermuda e via a godersi l’aria che ci corre incontro nella nostra corsa.


Vuoi mettere la delizia dei piedi al fresco con quei bei sandaletti aperti o le infradito? Scendi di casa e Sali in moto, arrivi in spiaggia e sei già pronto.
Mica le solite menate di giubbotto e stivali che non sai dove mettere, e che ti devi portare con te e che danno fastidio.
La bella arietta che colpisce il viso corre sulle lenti dei Ray-ban, non importa se qualche lacrima corre sul viso, e in qualche modo ci fa tornare a quando si poteva correre con il vento tra i capelli.
Già finalmente liberi da armature, protezioni, paraschiena, finalmente di nuovo “nudi” in sella, tanto cosa vuoi che succeda…
Il fascino dell’Estate per molti, soprattutto quelli che non conoscono la moto in altre stagioni.
Così penso mentre la calda tangenziale mi fa sudare sotto il casco integrale, la giacca traforata fa quello che può per combattere gli oltre 30° che picchiano duro e il paraschiena fa bagnare la maglietta di sudore.
I jeans tecnici sono decisamente caldi, soprattutto sotto le protezioni alle ginocchia.
Le mie sneakers estive, con protezioni, fasciano il piede proteggendolo ma sono ben lontane da calzature veramente estive.
Una sofferenza che si potrebbe evitare, basta tornare a guidare “Nudi”; perché soffrire?
La risposta viene qualche chilometro più avanti mentre vedo una moto a terra, nulla di tragico per fortuna,  le protezioni hanno evitato il peggio ed evitato fastidiose abrasioni che non vanno sicuramente d’accordo con la vita da spiaggia.
Forse è meglio soffrire un po’ di caldo per qualche ora che dover sopportare per qualche mese bende e/o una bella calda ingessatura.
Così confermo la mia convinzione di continuare ad utilizzare abbigliamento tecnico in moto, una piccola sofferenza che però mi garantisce una tranquillità maggiore.

Flap