fbpx
FORZO CARL FOGARTY
Categoria: Novità

Tra le poche cose che Carl Fogarty, pluricampione motociclistico britannico e detentore di molti record mondiali, non aveva mai fatto c’era quella di progettarsi in proprio l’orologio da polso.


La lacuna è stata recentemente colmata con un cronografo ispirato al mondo delle corse e al giro record a 200 km all’ora che Fogarty mise a segno al TT, la leggendaria gara motociclistica che si svolge sull’Isola di Man. Da questo primo modello, interamente disegnato dal pilota, ne è nata un’edizione limitata, in collaborazione con il giovane marchio britannico di orologi FORZO.

Il nuovo modello, che promette di essere solo il primo di una collaborazione a lungo termine tra il marchio e il campione, sarà lanciato su Kickstarter alla fine del prossimo mese di marzo.
"Ho sempre amato gli orologi” - spiega Fogarty – “ma non ero mai stato coinvolto nella progettazione da zero di un modello né avevo pensato di metterci il mio marchio. Ma quando ho sentito parlare del progetto FORZO, ho subito capito che disegnare un orologio era qualcosa che volevo fare. Ho delle idee molto chiare sugli orologi che mi piacciono e ne ho tenuto conto realizzando il mio.”

Le collezioni FORZO, commercializzate dallo stesso team che supporta gli orologi Geckota, sono ispirate alle icone del Motorsport e ai modelli classici del passato.
Stile, qualità ed esclusività dall’eleganza squisitamente British, sono gli elementi caratterizzanti del brand FORZO, che ha sede a Tewkesbury, nel cuore del Gloucestershire.

“Con FORZO” - spiega il fondatore Jonathan Quinn - “volevamo creare un marchio motorsport, contraddistinto dal legame diretto e autentico con i protagonisti di questo fantastico mondo, fatto di appassionati che amano condividere le loro passioni. Ecco perché siamo assolutamente lieti di avere Foggy come nostro primo partner, con una gamma di splendidi orologi che riflettono perfettamente la sua personalità unica.”

Visita www.forzowatches.com per saperne di più sul marchio, sugli orologi e sulle icone degli sport motoristici a cui rende omaggio, incluso Carl Fogarty.

Back To Top