fbpx
Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Domenica, Dom Gen 2021

" Avanti tutta HB!!!!!!"

 

Gli amici di HeadBanger hanno il dono magico di stupirmi ogni volta che ricevo una loro idea, sogno, comunicazione. Non fa eccezione l’evento organizzato in occasione della tappa del mondiale superbike a Monza, (si avete capito bene!!!). Leggete qui cosa si sono inventati questa volta.

Lungo week-end a Monza per Headbanger con l’esposizione della gamma moto 2011 e della linea apparel, le splendide coreografie delle Groupies, tanta musica e…due giorni di demo ride per provare su strada le custom più irriverenti del mercato!

Headbanger continua il suo programma ‘on the road’ 2011 con la presenza in qualità di Partner al Villaggio Superbike di Monza, in occasione della tappa italiana del Mondiale che si terrà il prossimo week-end sul circuito brianzolo. L’ingresso di Headbanger in un ambiente motociclistico così sportivo, apparentemente molto distante dal mondo custom, sottolinea la volontà della Casa di consentire ad un numero sempre più importante di motociclistici e di appassionati di scoprire ‘dal vivo’ le peculiarità di questa tipologia di moto e di ‘assaporarne’ l’anima. E proprio per questo motivo, nelle giornate di venerdì 6 e sabato 7 maggio, Headbanger organizzerà i Demo Ride per tutti coloro che vorranno provare su strada i modelli della gamma: Hollister, High Flyin’, Gypsy Soul e Foxy Lady. Per provare le moto Headbanger sarà necessario essere in possesso di patente di guida valida, dell’abbigliamento idoneo alla guida su strada ma, soprattutto, dello spirito giusto per godersi le good vibrations che le V-Twin più irriverenti del mercato sapranno regalare una volta in sella!

Headbanger sarà presente al Villaggio Superbike con l’imponente Truck Hospitality, dove si potranno effettuare le iscrizioni ai Demo Ride, dove sarà possibile acquistare i capi della linea Apparel e dove si potranno ammirare alcune tra le più belle e particolari custom HB in esposizione, come HOLLISTER Black Mat 88 (da noi provata con somma soddisfazione qualche mese fa), FOXY LADY Saints, GYPSY SOUL Turquoise, HIGH FLYIN’ One.

Nella giornata di sabato, Headbanger proporrà a tutti i presenti tanta musica rock anni ’60 e ’70 e le spettacolari esibizioni coreografiche delle Headbanger Groupies.

E tante altre sorprese da scoprire direttamente al Villaggio Superbike Hospitality Headbanger.

E per chi si imbattesse nel marchio per la prima volta, qualche cenno sulla genesi della casa Milanese

Headbanger Motor Company, nata grazie alla passione e al sogno di Giorgio Sandi di costruire custom con il fascino della grande tradizione americana, produce moto semplici e ignoranti (senza software, senza elettronica, senza iniezione), ma 100% street legal e omologate Euro 3. Moto Old School realizzate artigianalmente da mani esperte e tutte assolutamente custom, che coniugano il meglio dei motori V-Twin americani con la qualità, lo stile e il gusto del made in Italy.

A poco più di più di un anno dal suo esordio sul mercato, Headbanger Mo.Co. è già una realtà consolidata nel panorama motociclistico nazionale e internazionale, con una distribuzione che ha conquistato i mercati in Francia (Sima Moto), Belgio (Hedipa), Svizzera (Vida Loca Choppers) e la recentissima Spagna.

Fagna & Headbanger Communication Worldwide