fbpx
Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Lunedì, Lun Nov 2020

Marc Marquez

All'indomani del titolo MotoGP vinto da Joan Mir non potevano mancare i commenti di un rammaricato Marc Marquez.


L'otto volte campione del mondo si congratula con Joan Mir, ma dichiara anche che era convinto di vincere quest'anno il nono titolo. Guardando in effetti le gare di questa stagione e ricordando la continuità che ha lo spagnolo nell'andare a podio, se non di vincere, sarebbe difficile dargli torto, ma in pista non c'era e il titolo lo ha into quello che la classifica elegge come migliore.

L'augurio è che così abituato a tenere la corona in testa, avendola nuda da qui a un anno non prenda un colpo di freddo, gli acciacchi sono già seri.

Mentalmente si prepara già per la stagione 2021, e il mentalmente per ora è d'obbligo. Infatti i guai di Marc non sono finiti, e in effetti ci si prepara ad una nuova operazione a causa della mancanza di formazione del callo osseo. La nuova operazione sembra che preveda l'immobilizzazione per tre mesi del braccio e poi altri tre di fisioterapia, i sei mesi necessari quindi porterebbero Marc a rientrare a stagione già iniziata.

Non sono mancate le voci di una sostituzione con Andrea Dovizioso, che però essendo un "part-time" non ha confermato e per ora conferma la sua volontà di fermarsi per mancanza di offerte interessanti.