fbpx
Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Martedì, Mar Nov 2020

Lorenzo Savadori

Lorenzo Savadori esordirà in MotoGP in sella alla Aprilia RS-GP nel Gran Premio d’Europa, in programma a Valencia dal 6 all’8 novembre.


Attendevamo che la storia di questo pilota, che ha all'attivo già un paio di titoli e che non ha avuto di trovare il suo posto in una Superbike dove Aprilia stava per chiudere la sua storia, prendesse una svolta positiva, un'occasione che gli viene addirittura dalla massima serie, la MotoGP.

Lorenzo sostituirà Bradley Smith come pilota dell’Aprilia Racing Team Gresini anche nelle successive tappe che chiuderanno la stagione MotoGP 2020, ovvero il GP della Comunitat Valenciana del 15 novembre, sempre sul circuito Ricardo Tormo di Valencia, e il GP del Portogallo a Portimao il 22 novembre.

Lorenzo Savadori è fresco Campione Italiano SBK avendo dominato la massima categoria del CIV 2020 con sei vittorie e due secondi posti nelle otto gare disputate in sella alla sua Aprilia RSV4 del team Nuova M2 Racing. Una performance straordinaria, ottenuta in un campionato estremamente sfidante, contro avversari plurivittoriosi che, unita al suo impegno di tester MotoGP portato avanti dall’inizio dell’anno, lo ha condotto all’esordio nella massima categoria del motociclismo mondiale.

Lorenzo Savadori “Dire che sono felice è poco e voglio subito ringraziare Aprilia Racing per la grande opportunità. Arrivo preparato all’appuntamento, grazie sia al lavoro svolto durante i test sulla RS-GP, sia alla stagione appena conclusa nel CIV, un Campionato sfidante che mi ha obbligato alla massima forma e alla massima concentrazione. Ora devo riordinare le idee, fare tesoro dei chilometri percorsi in sella alla RS-GP e farmi trovare pronto e concentrato per la prima sessione di prove”.