Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Martedì, Mar Set 2020

Marc Marquez braccio

Rientro di Marc Marquez ancora da decidere, dopo un primo momento in cui era annunciata la sua assenza da entrambe i GP d'Austria, nelle ultime ore, dopo la cancellazione del post di Stefan Bradl, ci si interroga sul rientro nel secondo GP d'Austria.


La vicenda non è poi così incredibile, il campione del mondo della MotoGP aveva già provato a risalire in moto la settimana successiva all'incidente, di sicuro in casa Honda, e in casa Marquez, si stanno valutando tutte le possibilità, ma soprattutto di misurare ogni possibilità gara dopo gara. Una sequenza di zero così lunga non era prevista, e nonostante la pessima prestazione di Quartararo nella gara di Brno, le assenze iniziano a pesare.

Così non è strano che in Honda si sia decisa di cancellare il post di Bradl, lasciando aperta la porta al secondo GP d'Austria, sembra ormai certo che nel primo non lo vedremo in pista. Starà quindi alla Yamaha e a Fabio Quartararo capitalizzare il massimo prima di veder rientrare il Marquez furioso, capace di ricnorrere ogni punto anche solo per il gusto di dire che chi ha vinto, ha vinto perché lui era assente.

Michele Rubin

Avatar di Wolf