fbpx
Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Giovedì, Gio Gen 2021

Warning: getimagesize(/web/htdocs/www.amotomio.it/home/images/stories/News/04730_TEST2020_Portimao_Jan_Action.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.amotomio.it/home/plugins/content/social2s/features/opengraph.php on line 353

Toprak Ragzatlioglu

Seconda giornata di test a Portimao dove il leader assoluto è stato Toprak Ragzatlioglu a bordo della Yamaha del team Pata.

Il giovane turco sembra iniziare a prendere le misure della nuova Yamaha R1M 2020, riuscendo a mettere in fila tutti fgli avversari e anche il compagno di squadra, che si classifica quarto, dopo la Yamaha del team Ten Kate con a bordo Loris Baz, ancora molto consistente anche in questa ultima giornata.

Discorso diverso per Scott Redding, più concentrato sul trovare il feeling con la moto e sul passo, ma trovando lo stesso modo di infilare un ottimno tempo a soli 79 centesimi da Toprak. Fatica ancora il compagno di squadra Chaz Davies che però questa volta su posiziona quinto a un decimo da Van der Mark.

Fa ancora capolino tra i migliori Leon Haslam, che mette la sua nuovissima Honda al sesto posto a pochi centesimi della più collaudata Panigale di Davies, mentre appare ancora in difficoltà Alvaro Bautista, che si attendeva più consistente sulla nuova Honda rispetto al compagno di squadra.

BMW sempre alla ricerca di adattamento nell'assetto per Laverty, ma per ora non brilla nemmeno Tom Sykes, dverse componenti sono cambiate sulla BMW S1000RR, ma sicuramente un cambio di passo è atteso.

1.)    Toprak Razgatlioglu (PATA YAMAHA WORLDSBK OFFICIAL TEAM) 1’40.804
2.)    Scott Redding (ARUBA.IT Racing – Ducati) +0.079
3.)    Loris Baz (Ten Kate Racing Yamaha) +0.190
4.)    Michael van der Mark (PATA YAMAHA WORLDSBK OFFICIAL TEAM) +0.622
5.)    Chaz Davies (ARUBA.IT Racing – Ducati) +0.795
6.)    Leon Haslam (HRC Team) +0.851