fbpx
CLOVER AIRBLADE-3
Categoria: Le nostre prove

Da tempo Clover ci ha abituato alle sue giacche da turismo, pensate per i grandi viaggiatori, ma la casa veneta non rinnega un passato sportivo e non si dimentica di chi preferisce un’estetica più giovane, chi guida magari una moderna naked o una allegra sportiva.


A loro è dedicato questo giubbino sportivo a due strati AIRBLADE-3 di Clover che incarna un look grintoso, un livello di protezione elevato e anche, cosa gradita, un prezzo di acquisto decisamente interessante.

Airblade-3 1

LA STRUTTURA
L’Airblade-3  è un giubbino a due strati, dove quello interno è una imbottitura termica removibile che permette di allungare l’utilizzo verso le stagioni meno calde.
La giacca esterna rappresenta la struttura principale che con le sue caratteristiche gli permette di essere omologato come DPI (Dispositivo di Protezione Individuale) con certificazione CE (FprEN 17092: 2019) con categoria di livello “A”.
I tessuti esterni sono i classici, per Clover, Duratek-4 RipStop e Duaratek-4 che garantiscono una adeguata resistenza allo strappo e all’abrasione. I tessuti esterni hanno un trattamento idrorepellente.

Clover Airblade-3

Complete le protezioni alle spalle e gomiti, CE livello 1  “EN1621-1:2012”  ovviamente estraibili e con la tasca posteriore interna predisposta per accogliere il dedicato paraschiena opzionale (Back Pro-3 Insert o  Back Pro-5 Insert )
Immancabili gli inserti in materiale rifrangente e la possibilità di connessione giacca-pantalone mediante tirante elastico.

LA VESTIBILITA’
Giubbino corto, come si addice a un capo sportivo con una serie di regolazioni per trovare il giusto fit in sella sia con sia senza imbottitura inserita.
La regolazione agli avambracci e alle braccia è permessa da flap di chiusura a bottone, stesso sistema anche per la regolazione del volume al torace, mentre a polso il sistema è con doppio flap, sempre con velcro.
Un tirante con velcro a destra e a sinistra regola invece l’ampiezza sul fondo della giacca.
Morbido e confortevole il colletto regolabile e chiuso da un doppio flap a velcro.

Clover Airblade-3 2

La ventilazione è affidata a quattro prese d’aria frontali, due a livello dell’avambraccio e due alle spalle, chiuse e regolabili tramite zip.
L’aria viene poi espulsa dall’estrattore posizionato sulla parte alta della schiena.
Buona la dotazione di tasche, per essere un capo sportivo dove la pulizia dell’estetica e la pulizia, anche aerodinamica, diventa importante.
Due tasche abbastanza capienti, chiuse da zip, verticali frontali e una interna per mettere al riparo documenti e effetti personali.

IN SELLA
Veste bene con volumi ben calcolati e con un’attenzione ai dettagli che lo avvicinano come qualità a capi di fascia più alta.
La presenza di soffietti  permette di mantenere una adeguata libertà di movimenti e le protezioni non disturbano minimamente.

Clover Airblade-3 3

L’Airblade-3 si presenta come buon compromesso per le stagioni meno fredde, anche se l’imbottitura termica, removibile, probabilmente con un buon intimo tecnico può spostare l’utilizzo più in là.
Anche nelle stagioni più calde deve lasciare il passo ai traforati estivi, ma le prese d’aria alle spalle e sugli avambracci, insieme all’estrattore sulla parte alta della schiena, funzionano bene e riescono a permettere un buon flusso d’aria a rinfrescare il corpo.

Clover Airblade-3 4

Le regolazioni ai fianchi, avambraccio e braccio, permettono di trovare il giusto fit secondo l’abbigliamento sotto indossato e rispetto l’uso o meno della fodera termica.
Inoltre la giusta regolazione dell’ampiezza concorre a limitare lo svolazzamento/sbattimento in velocità a tutto vantaggio del confort di marcia.

Praticissima la chiusura al polso con velcro che permette una perfetta chiusura sia che il polsino sia sopra o dentro i guanti.
Morbido il collo che chiude senza costringere e con la regolazione con velcro che risulta sempre la più comoda e micrometricamente precisa.

Clover Airblade-3 5

Abbastanza ampie le tasche esterne, sicure grazie alla chiusura con zip e sempre pratica la tasca “napoleone” interna per riporre i documenti.
Non è una giacca impermeabile, ma abbiamo sperimentato che il trattamento idrorepellente esterno riesce a comunque a salvarci in caso di pioggia leggera e di moderata durata, altrimenti meglio sicuramente ricorrere alla tuta antipioggia.

Abbiamo scelto questa colorazione che troviamo la più riuscita tra le quattro proposte, ma qui si entra nel gusto personale; trovate le alternative insieme alla scheda tecnica sul sito CLOVER.

Clover Airblade-3 6

Con un prezzo di listino inferiore ai 200,00 € è una ottima proposta per l’utente amante delle moto sportive e naked, ma che segue comunque l’indole corsaiola dell’utente qualunque sia la due ruote che cavalca.

Foto di Roberto Serati

Grazie alla Piscina di Cuggiono per la location e al'assistente Bagnanti  Lucini Rossano per la disponibilità.

GALLERY


 

 

 

Back To Top