fbpx
Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Giovedì, Gio Gen 2021

Clover Crossover-4 wp

La ricerca della giacca perfetta è per il motociclista simile a quella del Santo Gral; forse non esiste o meglio la tipologia e le esigenze di ogni singolo utente della strada sposta l’indice di gradimento e soddisfazione in infinite direzioni.


Eppure se la giacca “Perfetta” non esiste è altrettanto vero che questa Clover Crossover-4 gli si avvicina molto. Giacca Top di gamma dell’azienda Veneta, che quest’anno festeggia i quarant’anni di presenza sul mercato, è giunta alla sua ennesima evoluzione riunendo in un unico prodotto tutte le caratteristiche di confort, praticità e sicurezza che Clover ha acquisito finora.

Crossover-4

La Crossover-4 WP Airbag è una tre strati dal taglio Adventour-touring che ben si adatta ai motoviaggiatori, sia a bordo delle Maxi-enduro sia sulle classiche Granturismo, basta scegliere l’abbinamento di colori preferito, dal più sobrio al piò vistoso, e nel caso giocare con gli inserti intercambiabili per avere nel caso diverse soluzioni estetiche.
Un tre strati progettata con il tessuto esterno in Duratek-8 Dual Layer (Laminato) che già di suo permette una buona impermeabilità oltre a mantenere un adeguato livello di traspirabilità importante per mantenere ottimale la temperatura corporea durante la guida.

aquazone plus

All’interno troviamo la membrana Acquazone Plus 100% ("In&Out" concept) che garantisce la totale impermeabilità alla giacca , questa è nel caso indossabile anche sopra lo strato esterno in caso di acquazzone improvviso.
Lo strato più interno è invece un leggero piumino sintetico (densità 120g) che diventa un ottimo alleato contro il freddo.

piumino

L’accoppiamento dei tre strati, con cerniere e bottoni a pressione, è molto intuitivo e pratico così da permettere velocemente alla trasformazione della giacca nella configurazione desiderata.
Un giacca completa, anzi tre giacche in una; infatti ogni strato è utilizzabile singolarmente visto che la membrana è di fatto anche una leggera giacca impermeabile e l’imbottitura un pratico ed elegante piumino da passeggio. L’ideale per un viaggio di turismo dove le esigenze di vestiario cambiano continuamente.

Crossover 3 strati

La struttura principale è comunque costituita dallo strato esterno che rappresenta l’essenza di quello che una giacca dovrebbe possedere in termini di confort e sicurezza.

Confort
La vestibilità è da sempre un plus di Clover che anche in questa Crossover-4 che può essere adattata per trovare il giusto “fit” con la possibilità di regolazione del volume al braccio, avambraccio e torace con tiranti e a fondo giacca con coulisse di restringimento.

Clover

Anche al collo la chiusura con bottone a pressione è posizionabile su cinque posizioni.
Incredibile la capacità di carico con ben quindici tasche: otto frontali (Le due inferiori impermeabili 100%) e altre due convertibili in pannelli di ventilazione che nel caso possono essere spostate a fondo giacca per mantenere il volume disponibile per i piccoli oggetti. Quattro le tasche interne e un ampio tascone posteriore, capace di contenere comodamente la membrana impermeabile per un rapido uso, removibile, così da diventare un pratico marsupio.
La ventilazione è un altro punto di forza della Crossover-4 che grazie ai ben 9 pannelli di areazione diventa quasi un traforato estivo.
Micrometrica la possibilità di regolazione della superficie ventilante grazie a comode cerniere e pannelli apribili.

Crossover-4

Due pannelli sulle spalle sormontano le due tasche al petto che nascondono altri due ampie superficie a rete; queste possono solo aperte con una cerniera, creando un flusso d’aria o asportate totalmente (possono essere spostate a fondo giacca) per una totale apertura del pannello.
Sugli avambracci, fino alla metà del braccio, ci sono due ampie cerniere a doppio cursore che permettono una personale e veloce apertura della superficie ventilante a seconda delle temperature esterne.
Sulla schiena, per quasi tutta la superficie c’è un’ampia zona apribile in diverse posizioni, per l’adeguata ventilazione della schiena e per facilitare l’espulsione dell’aria calda.

Protezione
La Crossover-4 WP Airbag rappresenta la massima espressione attuale di Clover che da sempre ha investito nella ricerca della sicurezza ed è stata tra le prime aziende a credere nell’Airbag e predisporre le proprie giacche per accogliere l’Airbag Kit Clover disponibile come accessorio.
La giacca è comunque certificata come DPI (Dispositivo di Protezione Individuale) di livello “AA”

Crossover-4 WP

Risultato ottenuto grazie al tessuto Duratek-8 Dual Layer, con inserti in materiale anti abrasione su spalle e gomiti, e alle protezioni integrate, removibili, su spalle e gomiti di livello 2 che oltre ad essere Made in Italy, hanno anche il pregio di avere una struttura a rete che permette una ulteriore ventilazione e maggior confort.
Naturalmente c’è la predisposizione, in alternativa all’airbag, per l’alloggiamento della protezione schiena "CE" di Livello 1 o Livello 2 dedicata di Clover.
Competano il quadro della sicurezza le zone rifrangenti laminati frontali, laterali e posteriori oltre alla zip per l’eventuale connessione giacca-pantalone.

In uso
La giacca veste correttamente con giusti volumi che comunque possono essere adattati, mediante le molte regolazioni possibili.
Una volta indossata il peso che si percepisce maneggiandola scompare, peso dovuto alla qualità dei materiale e delle protezioni che comunque è in linea con i prodotti del segmento.

Clover

Nell’uso durante le mezze stagioni la possibilità di regolazione delle aperture di ventilazione si fa apprezzare per velocità e dosaggio possibile. Nei periodi più caldi la massima apertura delle aree ventilate permette di renderla quasi similare a una giacca traforata a vantaggio del confort, mantenendo però inalterate le caratteristiche di protezione e sicurezza.
Le due tasche al petto asportabili trovano posto, mediante zip e bottoni a pressione, nella parte bassa della giacca così da non essere costretti a rinunciare alle tasche o dover spostare i piccoli oggetti contenuti.
Il piumino esterno l’abbiamo utilizzato per ora solo come capospalla nelle sere più fresche nei giri sui monti, l’inverno però sta arrivando e vi sapremo dire quanto è calda questa giacca che comunque promette bene.
Davvero pratica, anche non è una novità in casa Clover, la possibilità di indossare la membrana impermeabile sopra la giacca in caso di pioggia improvvisa, questo aiuta anche a mantenere il calore corporeo in un microclima interno più confortevole in caso di basse temperature.
Quando non in uso la membrana può essere riposta nel tascone posteriore per essere sempre a portata di mano.
Il tascone può diventare un pratico marsupio, o tasca nascosta sotto, cosa magari non fondamentale ma comunque qualcosa in più, può nel caso essere tolto, quando magari contiene la membrana Aquazone+, per alleggerire la giacca e riposto nelle eventuali valigie.

Crossover-4

Notevole la percezione di sicurezza che dona questa giacca dove le protezioni non disturbano minimamente.
L’opzionale Airbag trova alloggio con passanti predisposti che in caso non sceglieste questa soluzione, non modificano la riuscita estetica di questa Crossover-4 WP.
Proposta in quattro soluzioni di colore e con la possibilità di quattro varianti (Sostituibili optional) per le tasche al petto; facile quindi trovare l’abbinamento perfetto con la propria moto o seguire il gusto personale.
L’abbiamo utilizzata da marzo nell’uso quotidiano e in qualche breve viaggio, anche con qualche escursione su strada bianca, confermando le ottime doti di confort e praticità.

Giacca Clover

Una giacca che punta alla perfezione e che fa della versatilità e dell’uso 365 giorni all’anno la sua forza. Proposta ad un prezzo di listino di 549,99 € rappresenta un interessante investimento per il Turista a lungo raggio, ma anche per chi vuole un prodotto top di gamma, sia nella qualità sia nella praticità e confort di uso.

#provatodavvero

Tutte la gamma e le caratteristiche tecniche sul sito CLOVER www.clover.it

Foto di Carlo Flaminio e Filippo Pandin

GALLERY



Flap
Profilo