Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Domenica, Dom Dic 2019

1
0
0
s2smodern
1
0
0
s2smodern
powered by social2s
Clover Sierra

Arriva il freddo e torna a colpire soprattutto le nostre preziose estremità.


Difficile guidare bene e rilassati con le dita delle mani che diventano piccoli ghiaccioli con l’aumentare della velocità.
Si, ormai è noto, che  zero gradi e a 100 km/h la temperatura relativa  che investe le nostre mani è prossima ai -30°.
Fate le vostre proporzioni e vedete che, percezione personale a parte, è importante indossare guanti di buona qualità per non soffrire.

Clover

Chi scrive poi non è un fachiro e ha, per di più, una soglia del dolore, o meglio della sopportazione, decisamente basso, ma non vuole rinunciare al piacere della moto nemmeno d’inverno.
Ecco che i guanti SIERRA di Clover arrivano puntuali a promettere un inverno senza sofferenze estreme.
Un bel guanto da turismo, comodo e ovviamente impermeabile 100% grazie alla ormai nota membrana AQUAZONE .
La sensazione di confort e calore è immediata con una morbida fodera e la giusta conformazione delle proporzioni li fa calzare come “un guanto”!
Giochi di parole a parte questi Sierra sorprendono per la piacevole impressione che regalano anche quando le mani impugnano il manubrio e le dita si muovono sui comandi.

Sierra

Imbottitura termica “Primaloft” differenziata per il dorso e il palmo (170 gr – 133 gr) per mantenere un calore adeguato secondo l’esposizione all’aria senza penalizzare la sensibilità sui comandi.
Confort aumentato anche per i soffietti elasticizzati su dita, pollice compreso, e polso.
Pratiche le chiusure in velcro del guanto per scongiurare l’eventuale sfilamento involontario, un tirante trasversale proprio sull’articolazione del polso e uno più ampio per adattarlo alla giacca indossandolo sopra o sotto il polsino.
Imbottiture e rinforzi in pelle nei punti di maggior contatto che contribuiscono a rendere questo guanto Clover DPI (Dispositivo di Protezione Individuale) certificato.
Non mancano le protezioni alle nocche in materiale visco-elastico, rivestito da tessuto elastico, e uno scudo in TPR a protezione del palmo.

Clover Sierra WP
Clover Tergivisiera


I primi contatti sono stati con temperature ancora sopra lo zero che seppur sotto la decina non sono significative, ma il caldo percepito nell’uso testimoniano la bontà di questi guanti che si presentano come top di gamma per la tipologia turismo invernale della casa veneta, sopra i WRZ Evo WP che ben conosciamo.
Esteticamente davvero belli con la giusta elegante alternanza tra pelle e tessuto che li rendono indicati per l’utilizzo su ogni tipo di moto.
Una chicca di derivazione turistica, utile però sempre quando il tempo è inclemente, la presenza su entrambi gli indici di una lamella in TPR per pulizia visiera casco.

Seguiteci nei nostri test e ci vedrete spesso indossare questi guanti e vi faremo sapere in primavera come si sono difesi nel freddo rigido.

Tutte le caratteristiche tecniche e la gamma sul sito CLOVER

Foto di Roberto Serati

GALLERY



Flap
Profilo