Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Venerdì, Ven Giu 2020
  • 96° Motoraduno Internazionale Città della Moto Guzzi

    Passione rustica da bicilindrico in una cornice istituzionale da giacca e cravatta, la presentazione del 96° Motoraduno Internazionale Città della Moto Guzzi, porta le due ruote nel più impegnativo dei luoghi lombardi, il mitico Pirellone!

  • Evento: dal 6 all'8 Settembre torna l'Open House Moto Guzzi

    E' quasi pronto l'edizione 2019 dell'Open House Moto Guzzi, all'interno dell'evento Città della Moto Guzzi che si terrà a Mandello del Lario dal 6 all'8 Settembre, si rinnova l'appuntamento all'interno dell'impianto produttivo storico del marchio dell'aquila.

    Gli appassionati sono attesi a migliaia da tutto il mondo alla fabbrica di Mandello del Lario, il “nido dell’aquila”, il luogo nel quale sono nate tutte le MotoGuzzi che, dal 1921, corrono per le strade del mondo.

    L’edizione 2018 ha lasciato un ricordo indelebile frantumando ogni record con 30mila presenze. E ancora più indicative dell’amore che lega i Guzzisti alla casa madre, furono le oltre 15mila persone accorse alla edizione 2017 che, avversata dal maltempo, si tenne sotto un vero uragano. Sono testimonianze autentiche del rapporto straordinario che unisce i motociclisti più autentici al marchio lariano e che lega Moto Guzzi al suo territorio.

    L’appuntamento 2019 a Mandello avrà come regina la nuova Moto Guzzi V85 TT, la tuttoterreno che è il grande successo commerciale di quest’anno, che sta conquistando nuovi Guzzisti in tutto il mondo e che – è facile prevedere – sarà la moto più ambita ai test ride.

    Come da tradizione Moto Guzzi ha preparato un ricco palinsesto d’attività, che avrà il suo centro nel Moto Guzzi Village, musica e spettacolo saranno proprio nel cuore della fabbrica lariana, lì si raccoglieranno leadesioni ai test ride che, sulle strade intorno a Mandello, vedranno protagoniste, oltre alla V85 TT, tutte lemoto della gamma Moto Guzzi, dalle molte versioni della V7 III, passando per le V9 Bobber e Roamer fino allemaestose 1400cc della famiglia California-Eldorado compresa la possente MGX-21.

    A partire dal pomeriggio di venerdì 6 settembre si apriranno lo shop, con tutte le novità di abbigliamento e merchandising, e il Museo Moto Guzzi, che custodisce più di 150 moto che hanno fatto la storia di uno dei marchi più nobili del motociclismo mondiale. Il sabato mattina inizieranno le visite alle linee di produzione e alla storica Galleria del Vento.

    A Open House 2019 si parlerà di viaggio e di avventura grazie alla V85 TT ma anche di sport e di racing coi protagonisti del Moto Guzzi Fast Endurance che, nella sua prima edizione, è già diventato un trofeo di riferimento nel panorama delle corse più classiche.

    L’Archivio Storico Ufficiale sarà a disposizione di quanti vanno alla ricerca dei documenti di origine della propria Moto Guzzi mentre i membri di The Clan, la community dei motociclisti che condividono l’amore per la Moto Guzzi, avranno i servizi speciali a loro dedicati come parcheggio riservato, check up gratuito alla moto, welcome kit e sconti sulla collezione 2019 a marchio Moto Guzzi

    Il programma completo è ancora in definizione e tutti gli aggiornamenti saranno disponibili sul website ufficiale www.motoguzzi.com e sui canali social di Moto Guzzi.

  • Evento: Moto Guzzi Open House 2018

    Manca ormai poco a Città della Moto Guzzi, evento ormai diventato iconico per gli amanti di Moto Guzzi. Programmato dal 7 al 9 Settembre anche quest'anno avrà come un dei punti focali il Moto Guzzi Open House, appuntamento irrinunciabile per ogni amante del marchio dell’Aquila, torna ad animare lo storico stabilimento di Mandello del Lario.

    Dopo la festa dei 15mila appassionati da tutto il mondo che nel 2017 sfidarono il maltempo, lo stabilimento Moto Guzzi apre nuovamente le porte del mitico cancello rosso di via Parodi 57 a Mandello del Lario.

    L’Open House 2018, che si annuncia particolarmente ricco di grandi novità moto, inizierà Venerdì 7 settembre alle 15:00, con l’apertura del Museo e dello Shop. Sabato 8 e Domenica 9 sarà possibile visitare anche le linee di produzione Moto Guzzi, l’assemblaggio motori dove nascono i mitici bicilindrici, e la storica Galleria del Vento.

    Il Moto Guzzi Village, al centro dello stabilimento di Mandello, sarà per tutto il weekend il cuore pulsante delle attività di intrattenimento. Proprio dal Village partiranno i test ride che permetteranno a centinaia di motociclisti di provare su strada le novità di tutta la nuova gamma Moto Guzzi.

    Il ricchissimo catalogo di accessori Moto Guzzi avrà il suo spazio espositivo nel cuore della festa, mentre lo Shop dell’Aquila sarà la porta di accesso al mondo Moto Guzzi, anche per chi motociclista non è, o non è ancora, grazie alla ricca offerta di abbigliamento e merchandising originali.

    Chi aderisce all’universo Moto Guzzi fatto di autenticità e stile, trova la sua casa in The Clan, la community ufficiale Moto Guzzi che riserva ai suoi membri vantaggi esclusivi e alla quale si può accedere direttamente online da www.theclan.motoguzzi.com. Gli Open House 2018 saranno un omaggio e una grande occasione di incontro per gli ormai quasi 28mila iscritti a The Clan ai quali sarà riservata una serie di privilegi tutti da scoprire.

    Segui sulle pagine web dell’Aquila, www.motoguzzi.com, tutti gli aggiornamenti al programma e al calendario degli appuntamenti.

     

  • In 30mila per la Moto Guzzi a Mandello del Lario

    Sono arrivati in 30mila da ogni parte d’Europa per celebrare un appuntamento classico, e ormai irrinunciabile, per chi ama la moto.

    Da venerdì 6 a domenica 8 settembre Mandello del Lario e lo stabilimento Moto Guzzi di Mandello sono stati pacificamente invasi da motociclisti e appassionati ma anche da famiglie e carovane di amici. Tutti a Mandello per celebrare uno dei brand più nobili del motociclismo, uno dei marchi italiani più famosi e amati. Sono stati tre giorni di amore per la moto, amicizia, musica, viaggio, avventura e tanti test ride.

    Come sempre il momento centrale della festa mandellese è stato il sabato, giornata che ha registrato il record di presenze - 20mila - in un singolo giorno e che si è aperta con l’arrivo della carovana “Road to Mandello”, con oltre duecento Guzzisti partiti da Milano per raggiungere in gruppo il mitico portone rosso di via Parodi, simbolo della Moto Guzzi.

    Grazie alla partnership con Virgin Radio il Moto Guzzi Village, montato al centro dello stabilimento, è stato il centro vitale della festa. Sul palco, accolti da DJ Ringo, si sono succeduti ospiti che hanno parlato di corse, di viaggi e di avventure. Dal Village sono partiti i test ride che hanno permesso a più di 400 motociclisti di provare tutti i modelli della famiglia Moto Guzzi sulle splendide strade che circondano il lago di Como.

    Le vie di Mandello dove ogni angolo e ogni vetrina sprizzava passione per la Moto Guzzi, la fabbrica sempre affascinante e irresistibile richiamo, la musica che ha accompagnato l’evento non solo sul palco ma anche attraverso le vie e nei diversi punti di interesse, gli avviamenti delle moto che hanno fatto la storia delle competizioni, le esposizioni delle moto off-road. Lo street food, le vie di Mandello che sono diventate una vera e propria Città della Moto Guzzi.

    Il Museo Storico, che accoglie e preserva più di 150 modelli storici a partire dalle moto da corsa degli anni ’50, compresa la mitica 500 8 cilindri, è stato una delle attrazioni insieme alla storica galleria del vento mentre le linee di assemblaggio sono state prese d’assalto dai visitatori sin dal venerdì.

  • Motoraduno Internazionale Città della Moto Guzzi 2018

    Mancano davvero pochi giorni a uno degli eventi più scenografici che occupa questa fine d'estate e che attrae motociclisti appassionati da tutta Europa e da varie parti del mondo, parliamo del motoraduno internazionale Città della Moto Guzzi. L'evento, organizzato da Mandello del Lario in collaborazione con i club Moto Guzzi, vede per tre giorni la località di Mandello del Lario trasformata in una vera e propria location motociclistica.

    I diversi punti del paese che si affaccia sul Lago di Como, si trasformeranno in location suggestive a tema, palchi per la musica dal vivo, street food, esposizioni di moto speciali Moto Guzzi, mercatini, vendita di oggetti Motot Guzzi, e una lotteria con un premio davvero ambitissimo, una Moto Guzzi V7 90.

    Il Motoraduno Città della Moto Guzzi andrà in scena il 7-8-9 Settembre, sono attesi più di diecimila motociclisti che trasformeranno per tre giorni Mandello del Lario in una città a due ruote. Grande attenzione sarà naturalmente dedicata all'ospitalità, con le struttute necessarie per chi si vorrà godere la magnifica location in riva al lago.

    Per l'occasione ci sarà la possibilità anche di visitare lo stabilimento e il museo della Moto Guzzi, con il suo Open House.

    motoradunomandello.com