fbpx
Magni Story
Categoria: Biker World

Il 2022 è un anno di anniversari per Magni, ricorrono infatti i 75 anni di moto fatte a mano (1947-2022) e i 45 anni della Magni (1977-2022).


Due anniversari che vanno a braccetto anche nella serata organizzata da Ciapa la Moto e Varese Terra di Moto per celebrare, con la viva voce di Giovanni Magni, i 45 anni di Magni Moto, una delle realtà motociclistiche che rendono onore alla bellezza, alla fantasia e alla tecnica di cui gli Italiani vano orgogliosi.

Ecco che Giovanni Magni racconta, incalzato da un preparatissimo Luca Delli Carri capace di legare insieme, con le giuste domande e gli interventi degli ospiti, una quantità infinita di ricordi ed emozioni.

Magni Story 1

Si parte dall’inizio da Arturo, padre di Giovanni, e di come inizia la sua avventura nel motociclismo, aneddoti che dal 1947 a partire dal Reparto Corse Gilera, dove viene assunto con lo specifico incarico di assistere l’ing. Remor nell’assemblaggio del nuovo motore 4 cilindri da competizione.

Le qualità di Arturo non sfuggono al Conte Agusta che subito dopo lo inserisce in azienda per dirigere il Reparto Corse della MV Agusta per contribuire alla conquista dei ben 75 titoli Mondiali vinti dalla casa varesina.
Racconti di Giovanni che ha vissuto la sua infanzia e adolescenza spesso a contatto con quei Piloti guidati da Arturo nei box dell’MV; Campioni come John Surtees, Giacomo Agostini, Phil Read, che vengono raccontati nel loro essere più privato e sincero.

Magni Story 2

Con la chiusura del Reparto Corse MV Agusta comincia un secondo capitolo della storia Magni, quando Arturo, rifiutando offerte da Team Mondiali che avrebbero potuto permettere di vincere ancora, sceglie di diventare imprenditore realizzando moto che portino il proprio nome.

E’ il 1977 nell’officina sotto casa in quella Samarate che poco dista da Cascina Costa, comincia l’avventura delle Moto Magni che Arturo condivide con Giovanni che deve a sua volta scegliere di rinunciare a una vicina laurea in Ingegneria.

Proprio in quei pochi mq. Magni inizia con la realizzazione di pezzi speciali, e trasformazioni per clienti MV Agusta e importatori Europei della casa Varesina, principalmente Tedeschi.
Apprezzati Kit di modifica per migliorare le prestazioni delle 4 cilindri di Cascina Costa.

Magni Story 3

Proprio dalle richieste del mercato Tedesco si Magni comincia a realizzare moto complete partendo da un motore di serie.
Siamo alla metà degli anni ’80 e i motori delle Honda 900 Bol d’or, ma in seguito anche altri motori della casa alata a 4 cilindri, vanno a integrarsi perfettamente nei telai e nelle forme realizzate da Magni.
In Italia si realizzavano i telai e la ciclistica lasciando poi all'importatore Tedesco l'assemblaggio e la parte commerciale. Lo stesso avverrà con moto equipaggiate dai motori boxer BMW.

Il calo di interesse di BMW verso il motore Boxer agli inizi degli anni’80 e la conseguente difficoltà per Magni di reperire i motori per realizzare le moto spinge a fare una scelta che si rivelerà azzeccata.
L’idea di orientarsi verso propulsori nostrani capaci di caratterizzare maggiormente il gusto Italiano, scelta che si riduce alla fine tra Ducati e Moto Guzzi.

La maggior affidabilità porta verso quest’ultima e con quel bicilindrico a V trasversale di 90° nascono forse le più belle Moto Magni di sempre: LeMans, Classico, Arturo, Sfida, Australia, Giappone 52, etc

Magni Story 6

Sulla soglia degli anni 2000 ecco di nuovo un motore giapponese su una Moto Magni, il quattro cilindri della Suzuki GSX 1200 Inazuma per la Sport 1200 S che riprende la linea della MV Agusta 750S degli anni ‘70

La crisi con l’avvento dell’euro del 2002 coinvolge anche il settore moto e di conseguenza anche i Magni che però forti della loro nomea e qualità dei prodotti si dedicano a lavori di restauro o realizzazioni di pezzi unici per conto clienti. Kit, pezzi speciali e moto su ordinazione in singola tiratura per appassionati clienti che magari scelgono una motorizzazione particolare.

Un terzo capitolo parte con un ritorno alla motorizzazione MV Agusta precisamente con la motorizzazione 1090 della Brutale che andrà ad equipaggiare nel 2013 la Magni Storia che ancora riporterà la linea alla MV Agusta 750S del 1972.
Si tratta però di una rivisitazione estetica e componentistica che non soddisfa in pieno le aspettative, nemmeno quelle di Arturo e Giovanni, ma che probabilmente è lo slancio verso quella che attualmente è la realtà delle Moto Magni.

Magni Story 5

La Filo Rosso, presentata nel 2014 con motore MV Agusta 800 Tre cilindri, un filo che vuole unire il passato, partendo dal Reparto Corse diretto da Arturo con il presente che Giovanni, dopo la morte di Arturo nel 2016, continua a portare avanti con la stessa precisione e qualità.

Le parole scorrono morbide, emozionanti ed eleganti con quella gentilezza che contraddistingue da sempre Giovanni, non abbiamo avuto purtroppo il piacere di conoscere Arturo ma dai racconti degli amici e di chi l’ha conosciuto non possiamo che averne un’immagine eccezionale.
Passano velocemente le ore e sul palco salgono quelli per cui Magni era un mito, quelli con cui ha condiviso momenti piacevoli, quelli che semplicemente hanno avuto la fortuna di incrociare sulla loro strada Arturo e Giovanni.

Magni Story 4

45 anni festeggiati in una emozionante serata voluta da Ciapa la Moto con la partecipazione di Varese Terra di Moto, orgogliosa delle realtà del territorio di cui Magni è una delle stelle, proprio da Annalisa Mentasti e Ennio Marchesini, in rappresentanza del sodalizio, è stato donato a Giovanni un serbatoio SWM con le firme degli amici presenti, il preludio alla chiusura ma di quelle da urlo…quello che esce dai tre scarichi aperti della Filo Rosso che Giovanni accende facendo venire la pelle d’oca ai presenti.



Buon Anniversario Magni Moto e appuntamento al prossimo certi che il sogno di Arturo ed ora di Giovanni saprà ancora regalare emozioni attraverso le proprie moto in tutto il mondo

MAGNI MOTO

GALLERY


 

 

Back To Top