fbpx
Con un Deca…
Categoria: trafiletti

Ma che ne sanno i “Duemila”!!!


Già il 2000, l’anno del Millennium Bug, dell’inizio del nuovo secolo, del passaggio, anche se poi di fatto nel 2002, dalla nostra bella Lira al comunitario Euro.

Ecco che, per i Duemila di cui sopra, anche la parola “Deca” ha un significato diverso.

Per loro sono 10 €, ma per noi diversamente giovani erano 10000 Lire, quindi in bel quasi insignificante 5,1646 €.

Colpa della Svalutazione, colpa del mondo che avanza, colpa di qualcuno o forse di nessuno, la sostanza non cambia o meglio cambia tutto in un attimo, il “Deca” non è più lo stesso.

Poi c’era Max Pezzali, ai tempi 883, che cantava: “Con un deca non si può andar via - non ci basta neanche in pizzeria - fermati un attimo - all'automatico - almeno a piedi non ci lascerà - in questa città”.

Un deca, quelle belle 10000 Lire, che per noi motociclisti rappresentava spesso il pieno, la libertà la giornata in moto. Per chi guidava moto due tempi poi, con il prezzo della benzina statale, era anche la misura della quantità d’olio da mettere nel serbatoio, insomma una piccola certezza nel nostro girare in moto.

Poi la liberazione del prezzo della benzina, ci ha tolto questa certezza, con il Deca non si è cominciato più a riempire il serbatoio, e la quantità variava significativamente da benzinaio a benzinaio con quindi variazioni di percentuale d’olio per i nostri vecchi due tempi.

Un Deca che valeva la nostra libertà ha perso il valore di scambio con la benzina, e poi con quei poco più di 5,00 € ci siamo sentiti improvvisamente poveri.

La benzina che in un attimo è schizzata oltre i due Euro (Quasi 4000 Lire) che porta con il nostro Deca a dare un minimo sorso vitale ai nostri motori.

Ma cosa ne sanno i 2000 del “Deca”!!!



Immagine presa dal WEB, se qualcuno ritenesse di averne diritto può chiedere l'inserimento dei crediti o la rimozione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Back To Top