Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Mercoledì, Mer Giu 2020

Domenica sul lago

Non intendo il giretto sulle sponde, voglio dire proprio sul Lago, sulle acque.
Dai ammettiamolo l’idea di attraversarlo in moto piacerebbe a tutti, e le battute tipo: basta gonfiare le gomme, si sprecano.


Camminarci sopra ci è riuscito solo uno, circa 2000 anni fa, credo che tutti ci abbiamo provato, per scherzo, almeno una volta in Piscina o al mare, ovviamente con lo scontato risultato di un bel bagno.
Ma se qualche passo sulle acque qualcuno l’ha fatto con apposite zatterotte, qualcuno si è inventato degli sci apposta, in moto la storia è molto più ridotta.
Eppure non è impossibile visto che l’amico Luca Colombo è riuscito ad attraversare il lago di Como da Gravedona a Colico, 5,5 km, proprio a bordo della sua Suzuki 450, stabilendo così il Record Mondiale di percorrenza su acqua dolce.
Una normalissima moto da Cross su cui ha montato due pattini per “galleggiare” e una speciale gomma posteriore a “Palette” per dare trazione al mezzo.
Il resto è impegno, perseveranza e tante prove sul campo per ottenere un risultato tutt’altro che scontato.
Un record che a distanza di due anni regge ancora, ma vorrai mica accontentarti, soprattutto se un Americano, l’unico tuo vero antagonista, ti strappa il record di velocità sull’acqua con 93 km/h.
Così Luca ecco che ricomincia, cambia moto con una Honda CRF450, ricomincia gli studi e le prove così da essere pronto per il 5 Maggio 2019 a riprendersi anche quel record….i 100 km/h sono l’obbiettivo minimo...
Io tifo per lui.

Flap

*Titolo rubato a Fabio Concato dalla sua “Domenica Bestiale”