Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Giovedì, Gio Set 2020

Trattoria Riders

Dal 7 al 12 novembre, in occasione della 75esima edizione di EICMA, Riders Magazine, la rivista punto di riferimento per il lifestyle motociclistico diretta da Moreno Pisto, sarà presente presso gli spazi di Fiera Milano Rho con uno stand nell’area MotoLive ispirato a un vero ristorante, dove numerosi ospiti – piloti, customizzatori, appassionati – si racconteranno attraverso non delle classiche interviste, bensì delle chiacchierate in un ambiente semplice e informale, seduti a un tavolo mangiando, bevendo e giocando a carte.


Come in una vera trattoria. La Trattoria Riders.
Gli incontri con gli ospiti, tuttavia, raggiungeranno anche chi non sarà presente in Fiera grazie alle dirette streaming che saranno proiettate su Facebook Live e alla copertura sui social di Riders e dei personaggi coinvolti. Tra questi anche il 9 volte Campione del Mondo di Motocross Antonio Cairoli, lo squadrone dei piloti della Dakar del team Honda HRC, l’attore e personaggio televisivo appassionato di moto Andrea Montovoli, e molti noti customizzatori.
Ma alla Trattoria Riders ci sarà spazio anche per la musica. Delle band si esibiranno dal vivo durante le giornate di EICMA davanti a tutto il pubblico di MotoLive e agli spettatori collegati su Facebook. Tra questi Vittoria and the Hyde Park, che faranno ballare i presenti con dei veri concerti, come non era mai accaduto prima a EICMA.
La formula innovativa di Trattoria Riders è ispirata alla Trattoria Bertamè – ristorante di Milano nato poco più di un anno fa a fianco della storica omonima officina, un posto perfetto per parlare di uomini, passioni e motori – e, proprio come l’originale, sarà rievocata nell’area MotoLive di EICMA e arredata con omaggi e rimandi al mondo delle officine e del racing, comprese due moto special in esposizione: la Ugly Duck di Plan B Motorcycles utilizzata nel Campionato Sultans of Sprint e la prima moto flat track elettrica, realizzata da Antonin Jambon Beurre.
Oltre a essere l’appuntamento più importante del settore moto, per Riders EICMA rappresenta anche un’occasione per avvicinarci ai lettori proponendo ciò che meglio sanno fare: raccontare storie. Storie di uomini, di passioni e di motori. Storie di vite vissute intensamente, di esperienze al limite, di avventure che lasciano il segno.
Così, ciò che solitamente propongono sulle pagine del magazine, durante la settimana della moto vogliono farlo assaporare dal vivo, faccia a faccia, e vogliono farlo direttamente dalle parole dei protagonisti che tutti i giorni, dal 7 al 12 novembre, si racconteranno nel nostro stand assieme al direttore Moreno Pisto, il comico di Colorado Cafè Paolo Casiraghi e a Matteo Adreani di The Reunion.
Dal 7 novembre, inoltre, oltre alle copie di Riders, si potrà trovare il Free Press in versione quotidiano, che sarà distribuito a tutti gli stand e in tutta Milano durante la settimana della moto.
Sei giorni traboccanti di emozioni, di incontri e di confronti. Sei giorni per farvi convolgere, con tutta la passione di cui Riders è capace, in una vita fuorigiri.