Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Dunlop Trailsmart Max
Dunlop TrailSmart MAX – Prime impressioni di aMotoMio
1
0
0
s2smodern
1
0
0
s2smodern
powered by social2s

Difficile, con l’evoluzione tecnologica e il livello di potenzialità che hanno attualmente le gomme dare un giudizio su degli pneumatici.
Bisognerebbe metterli davvero alla frusta cercando il limite di tenuta (anche sul bagnato), durata, ecc.


Ma noi siamo motociclisti normali che, quindi usano la moto per divertimento, magari  quotidianamente e qualche volta per turismo.
Ecco che quindi le impressioni sono quelle che le gomme ci trasmettono, a volte, lo ammettiamo, dettate da pregiudizi e preferenze più psicologiche che reali.
Un vantaggio per rendere davvero efficace un’opinione è quello di poter provare le gomme sullo stesso modello di moto.

Trailsmart max

In questo caso il mezzo è un BMW R1200GS MY 2009 che mi accompagna a spasso per l’Italia e l’Europa da quasi dieci anni.
Dopo Metzeler Tourance, Michelin Anakee 2, Bridgestone Battle Wing, Metzeler Tourance Next, Continental TKC70, Bridgestone Battlax A40, ora proviamo le Dunlop TrailSmart Max.
Gomme che fanno parte della gamma ADVENTURE & TRAIL, destinata, appunto, alle maxi-enduro e alle Adventure in generale.
Come sempre ci affidiamo all’esperienza e professionalità di F.lli Moro per il montaggio, certi che, oltre a una perfetta bilanciatura delle gomme anche i nostri cerchi saranno trattati “con i guanti”.

Dunlop

Il disegno è decisamente “Stradale”, come del resto la maggior parte dei prodotti destinati alle maxi-enduro, salvo gomme particolarmente specialistiche, ma ormai ci abbiamo fatto l’occhio, poi se, come il sottoscritto, oltre l’asfalto si tratta solo di percorrere sporadicamente facili strade bianche il problema non si pone.
Fin dai primi metri le gomme hanno trasmesso una sensazione di sicurezza e di neutralità sulla ciclistica della GS.
Caratteristica confermata anche duranti i primi usi quotidiani in città: però era nell’uso più vario e turistico che volevamo avere delle risposte sotto vari aspetti: veloce autostrada, curve e tornanti, bagnato, ecc.

Trailsmart max

Abbiamo percepito una maggiore direzionalità rispetto alla concorrenza senza penalizzare la maneggevolezza, stabili anche in alta velocità (Leggasi codice) e silenziose.
Omogenea e lineare la discesa in piega con una percezione di tenuta e sicurezza notevole soprattutto al posteriore: probabilmente la tecnologia Dunlop Multitred (multi mescola) per I pneumatici posteriori e lo sviluppo innovativo della stessa mescola, ereditato dallo stradale Roadsmart III, ha dato i suoi frutti.
Infatti anche in piega, sempre nell’ottica turistica, non si ha mai la sensazione di perdita di trazione, anche quando la strada si fa umida e sul bagnato.

Dunlop Trailsmart Max


Dunlop promette una maggior resa chilometrica grazie alla costruzione del posteriore con tele di rayon e alla, già citata,  tecnologia multimescola (Multitread).
Quest’ultimo aspetto per ora non possiamo giudicarlo viste le poche migliaia di chilometri percorsi…ma vi faremo sapere.
Per ora continuiamo a goderci queste TrailSmart MAX con quella sensazione di sicurezza che rende ancora più piacevole guidare una moto.

Tutta la gamma  e le caratteristiche tecniche sul sito DUNLOP MOTO

GALLERY



Flap
Profilo