Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Giovedì, Gio Apr 2020



“Italian Art”
A volte le cose capitano così per caso, senza logica, senza un piano, semplicemente accadono in un susseguirsi di occasioni che portano a risultati non immaginabili.
Collaboriamo con Caberg fin dalla nascita di aMotoMio, Kaos Design è diventato parte fattiva del nostro “Progetto Viola”, così era inevitabile chiedere una calotta all’azienda Bergamasca e all’Artista di Cusago di esprimere la sua arte.


Il casco in questione è il Freeride, presentato all’EICMA dello scorso anno, che da subito ha ottenuto pareri molto positivi.
Lucky di Kaos Design ha magnificamente interpretato l’idea della Cafè Racer a cui era dedicato il casco e alla persona che l’avrebbe indossato, lasciandomi di stucco ancora un’altra volta quando me lo sono ritrovato davanti.



Ora bisognava solo completare quella sferica tavolozza per farla diventare un sistema di protezione.
La calotta è stata riportata in azienda per essere montata e finita.
Nella luminosa area di lavoro di Caberg una linea di montaggio è attiva, ma per un casco singolo ci si affida a macchine parallele per evitare di interrompere il ciclo produttivo.



Così nasce il Freeride.
Alla calotta in vetroresina, disponibile anche in Carbonio, viene applicata per prima il passaocchiali serigrafato posteriore che blocca l’elastico degli eventuali occhialoni.
E’ la volta poi del cinturino di ritenzione, con chiusura micrometrica, completo di bretelle antiscalzamento, seguito dal montaggio degli attacchi per la visiera che, quando non viene montata, sono oscurati da due piccoli bottoni di chiusura.



Un po’ di colla a caldo per evitare i movimenti del polistirolo che viene inserito su cui viene infilato l’interno, rivestimento quindi completamente sfoderabile che completa il casco.
Il risultato è un leggero casco Jet molto modaiolo che è già accattivante nelle colorazioni di serie ma che la grafica di Kaos Design ha ulteriormente reso pregiato e unico.



La calzata è morbida e avvolgente per essere un Jet, la calotta piccola non ingombra e le finiture in eco pelle color tabacco donano quel bel gusto retrò oggi tanto di moda.
Che venga montata la “Turistica” visiera o i modaioli occhialoni poco importa, il casco colpisce comunque per un’estetica essenziale ma accattivante.




Ora non mi resta che accendere la moto e portarlo a spasso insieme ai prossimi sogni.

Flap



Scheda Tecnica tratta dal Sito di Caberg Helmets:
Calotta esterna:
Fibra di vetro
Interno:
Completamente amovibile e lavabile con tessuti traspiranti ed inserti in Ecopelle.
Visiera:
Lunga e trasparente con trattamento antigraffio.
Sistema di ritenzione:
Fibbia a regolazione micrometrica
Versioni monocolore:
Nero opaco
Versioni grafica:
INDY nelle tre varianti nera, bianca e crema SOUL con finitura nera opaca
e una esclusiva versione in CARBONIO
Taglie disponibili:
XS53/54 S55/56 M57 L58 XL59
Omologazione:
Ece 22.05