fbpx
Caberg Avalon Forge
Categoria: La moto in rosa

Nonostante il mio essere motociclista sia abbastanza sporadico, quasi sempre da passeggero, non rinuncio a essere sempre abbigliata in sicurezza; a partire dal casco, che preferisco integrale per ovvi motivi di protezione.


Dovendo scegliere il mio nuovo casco ho voluto qualcosa di non scontato, appariscente quel tanto che basta e assolutamente femminile, senza dimenticare di investire una cifra non esagerata.
Ecco che il Caberg Avalon nella nuova grafica Forge e nei colori nero opaco, rosa e antracite mi ha subito conquistato. In più quei baffi color oro ad impreziosirne l’estetica hanno fatto sì che la scelta fosse immediata.

Avalon Caberg

In quanto figlia della techno anni ‘90 e ‘00, e quindi con un’anima tamarra ormai messa da parte nella vita di tutti i giorni, ho anche voluto esagerare con la visiera a specchio color oro, a sostituire la classica trasparente di serie; l’accessorio giusto per rievocare vecchi gusti estetici e per non passare inosservata.

Prodotto in due misure di calotta, permette di avere, nella taglia S della prova, una dimensione non eccessiva e di garantire in ogni taglia il giusto rapporto tra volume e sicurezza, legata soprattutto allo spessore della calotta interna in polistirolo espanso.

Caberg Avalon 2

La suddetta calotta è in materiale plastico (LG CHEM HI-IMPACT ABS) capace di garantire il superamento delle norme omologative e nello stesso tempo mantenere il prezzo finale di questo casco entro un livello da “entry level”.
Anche solo a un primo sguardo si nota subito che nonostante il prezzo sia “entry level” i contenuti sono da gamma superiore e con finiture che determinano un ottimo rapporto qualità prezzo.

Bello è bello, e anche comodo fin dal primo momento, con interni morbidi (estraibili e lavabili) e con il cinturino di ritenzione a sgancio rapido con chiusura micrometrica.

Caberg Avalon 1

La visiera trasparente è otticamente corretta e anche quella opzionale a specchio non crea nessuna distorsione. Inoltre sostituire la visiera è davvero un gioco da ragazzi e senza l’uso di nessun attrezzo. Le visiere sono predisposte per accogliere la lente anti appannamento Pinlock.

Il visierino interno parasole è davvero comodo ed efficace, naturalmente con la visiera principale trasparente, e facilmente manovrabile con la leva sul lato sinistro del casco.

Caberg Avalon 3

Efficace anche il sistema di ventilazione, con una presa d’aria sulla mentoniera e due sulla sommità della calotta, per far affluire l’aria all’interno del casco tramite canalizzazione nella calotta interna in EPS, che viene poi espulsa dai due estrattori posteriori posizionati sotto l’accenno di spoiler.
Completano la dotazione del casco Avalon il paranaso e lo stop wind removibili.

Caberg Avalon 4

Come tutti i caschi Caberg anche l’Avalon è equipaggiabile con il sistema di comunicazione Caberg JUST SPEAK EVO, o con altro comunicatore in commercio.
Il peso dichiarato è di circa 1500 gr. nella taglia S, ma grazie al buon bilanciamento appare inferiore, merito anche della buona aerodinamicità che contribuisce nel contempo anche a contenere la rumorosità.

Caberg Avalon 5

Venduto ad un prezzo abbondantemente sotto i 200,00 €, è una proposta interessante anche per i giovani dell’altro sesso, naturalmente con grafiche più adatte al gusto maschile, selezionabili tra le varie proposte.

Un casco sicuro e con una buona dotazione a un prezzo contenuto, in più anche bello, cosa volere di più?

Caberg Avalon 6

Foto di Roberto Serati

FRA

Tutta la gamma e le caratteristiche tecniche sul sito CABERG

GALLERY

Back To Top