Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Lunedì, Lun Ott 2020
  • Anche MV Agusta interrompe la produzione come richiesto dal Decreto

    Anche MV Agusta alla fine deve deporre le armi, o meglio i caschi. La casa di Schiranna aveva annunciato giorni fa di voler continuare la produzione, anche se a regime inferiore, dotando i propri dipendenti di tutti i dispositivi di sicurezza, e di una modalità di lavoro che garantisse il massimo della salvaguardia.

  • Anteprima EICMA: MV Augusta nuova gamma RC Reparto Corse

    RC come Reparto Corse, il luogo dove nascono le MV Agusta destinate alle competizioni. All’origine della gamma RC c’è uno dei capisaldi della filosofia MV: la convinzione che le corse siano fondamentali per migliorare le moto in produzione di serie. I modelli della gamma RC comprendono le naked Brutale e Dragster, Turismo Veloce, le supersportive F3 675 e 800, e la Superbike F4.

    F4 RC. Viene consegnata con un kit dedicato, composto da centralina specifica e impianto di scarico completo SC-Project. Questa dotazione permette di incrementare la potenza massima del motore quattro cilindri in linea Corsa Corta (alesaggio 79 mm - corsa 50,9 mm) con catena di distribuzione centrale e valvole radiali da 205 cv a 212 cv. La dotazione tecnica, che include forcella e ammortizzatore Öhlins nonché evoluti software di gestione. La colorazione 2019 è completamente nuova, incentrata sull’ampia zona centrale nera, che propone la fibra di carbonio a vista sulla carenatura. Cerchi, serbatoio e codino privilegiano il rosso, con le zone bianche e verdi che richiamano orgogliosamente la manifattura italiana.

    F3 675 RC e F3 800 RC propongono la stessa livrea, che valorizza le linee affilate e la compattezza di un modello nato per la pista. Ciascun esemplare delle F3 RC in tiratura limitata è fornito con un kit dedicato, che contiene l’impianto di scarico in titanio con silenziatore SC-Project e tubo di raccordo, la protezione paratacco in fibra di carbonio e le staffe di fissaggio in alluminio. La centralina specifica è inclusa nel kit, insieme alle leve freno e frizione in ergal, a una corona per ottenere le massime prestazioni, al cavalletto centrale e al telo coprimoto. Ciascun esemplare è accompagnato dal certificato di autenticità.

    Fanno parte della gamma RC anche i modelli Dragster 800RC, Brutale 800RC e Turismo Veloce RC, tutte aumentate nella dotazione tecnica e di materiali, per renderle ancora più preziose e più efficaci sulla strada.

    MV Agusta sarà a EICMA, Pad 22 Stand I48

  • La lotta “Brutale” DI MV Agusta contro l’AIDS

    E' noto che i motociclisti il cuore ce lo mettono sempre, che sia la passione per andare in moto o per cercare di fare del bene. Anche le case motociclistiche, quando sono composte da veri appassionati, riescono a fare la loro parte. MV Agusta ha così annunciato la donazione di una Brutale 800 RR LH44 Serie Limitata all’amfAR, la fondazione per la ricerca sull’AIDS, venduta all’asta nel corso del tradizionale evento di gala tenutosi il 23 maggio, durante il Festival di Cannes.

    L’evento annuale di beneficienza dell’amfAR è uno dei più frequentati dalle celebrities presenti al Festival del Cinema di Cannes, e si è svolto al prestigioso Hotel du Cap-Eden-Roc di Cap d’Antibes. Quest’anno, tra le opere d’arte messe all’asta, tra cui un Mickey Mouse di marmo scolpito da Gualtiero Vanelli, anche la Brutale LH44 dedicata a Lewis Hamilton, padrino dell’evento. Prodotta in una serie limitata di soli 144 esemplari, riporta il leggendario numero “44”, vittorioso su tutti i circuiti del mondo. La Brutale 800 LH44 è un’autentica icona del design, ispirata da una leggenda della pista, e ben lo sapevano I partecipanti all’asta che le hanno fatto raggiungere una quotazione pari a sei volte il suo prezzo di listino.

    Nel corso degli anni, amfAR ha raccolto oltre 220 milioni di dollari attraverso la loro asta di beneficienza a Cannes, sostenendo così la ricerca sull’AIDS in tutto il mondo. Giunta alla sua 26esima edizione, la serata di gala dell’amfAR è uno degli eventi più attesi del Festival, e ha visto la partecipazione di star del calibro di Mariah Carey, Tom Jones, Antonio Banderas, Mila Jojovich e molti altri volti noti dello star system di Hollywood.

    Timur Sardarov, CEO di MV Agusta, ha detto: “Sono felice che MV Agusta sia al fianco di amfAR nella sua lotta all’AIDS. So che molti degli ospiti presenti alla serata sono fan di MV, e alcuni di loro sono anche proprietari di una nostra moto. La Brutale 800 RR LH44 è pura arte motociclistica, e sono orgoglioso che abbia contribuito ad aiutare amfAR a continuare il lavoro straordinario che sta facendo.”

  • La primavera MV Agusta: sei pronto a entrare in famiglia?

    Tutti puntati verso una normalità da ritrovare e così per celebrare la primavera e promuovere i nuovi straordinari modelli della gamma 2020, MV Agusta offrirà gratuitamente un kit di parti speciali ai primi cento clienti che prenoteranno una delle moto della promozione Spring Upgrade entro il 31 maggio.

  • La promozione MV Agusta Rosso agli sgoccioli, approfittatene

    Ancora pochi giorni, fino a fine luglio, la promozione di MV Agusta relativa ai tre modelli della sua Gamma Rosso: Brutale 800, Dragster 800 e Turismo Veloce 800.

  • MV Agusta Brutale RR conquista anche l'India

    Altro riconoscimento per l’MV Agusta Brutale 800 RR, che si è aggiudicata il titolo di “Design of the Year 2019” al Bike India Awards tenutosi recentemente a Mumbai. La manifestazione, giunta al 14esimo anno, vuole premiare le moto più interessanti lanciate sul mercato indiano nel corso dell’anno precedente, ed è un tributo all’industria motociclistica mondiale.

    Molti i nomi celebri del mondo dei motori “Made in India” presenti alla cerimonia: piloti, manager, giornalisti e star della TV. Tanti di loro facevano anche parte della giuria, e hanno diligentemente, e probabilmente anche con un certo entusiasmo, provato ognuna delle contendenti in gara. Il giudizio a favore della naked di Schiranna è stato pressoché unanime.

    Aspi Bhathena, Direttore di Car India & Bike India ha così commentato la vittoria italiana: “Gli italiani sanno certamente fare delle moto di rara bellezza, e la Brutale 800 RR ne è l’elegante prova. Il fatto che questa moto sia così bella da farsi ammirare per ore e al contempo sia capace di scaricare così “brutalmente” tutta la potenza dei 140 CV del suo 3 cilindri ne ha fatto la chiara vincitrice”.

    “Siamo lieti del successo della nostra moto al Bike india Award” ha detto Timur Sardarov, CEO di MV Agusta, “questo riconoscimento da parte di una giuria così prestigiosa ci onora. L’India è un mercato di crescente importanza nel settore premium delle moto. Questo titolo è anche un riconoscimento dello stile, della passione e del DNA sportivo dell’Italia. Grazie anche all’ottimo lavoro del nostro partner indiano, Motoroyale, la Brutale 800 RR è già una star in questo paese, e ci aspettiamo che questo premio rafforzi ulteriormente la nostra reputazione in India e a livello internazionale.”

  • MV Agusta F3 675 e Brutale 800 35kW per patente A2

    L’emozione della guida di una MV Agusta, anche con la patente A2. Ora è possibile. Per raggiungere questo risultato, che permette ai motociclisti più giovani e a quelli meno esperti di guidare una MV Agusta, l’azienda varesina ha omologato nella categoria 35kW due dei suoi modelli più rappresentativi.

    Si tratta di Brutale 800 e F3 675, naked e supersportiva, modelli che offrono ai titolari di patente A2 la scelta tra interpretazioni differenti ma ugualmente affascinanti dello stile e dello spirito MV Agusta. La naked Brutale 800 spicca per maneggevolezza, facilità di guida, peso contenuto e cura dei dettagli. La supersportiva F3 675, nata per i cordoli dei circuiti, è contraddistinta da efficacia dinamica, che si traduce nel massimo gusto di guida su strada e in pista.

    La potenza dei due modelli può passare da 35kW a 70kW e viceversa, a garanzia della massima versatilità e in funzione del documento di guida in possesso del proprietario. I modelli 35kW sono disponibili nelle nuove colorazioni: Brutale 800: blu luce/grigio notte, rosso fuoco/grigio notte e grigio ghiaccio/grigio avio
    F3 675: rosso ago/argento ago e blu luce/grigio notte

  • MV Agusta nei fumetti di Rinascente con la Brutale Serie Oro

    Con “Love to Ride”, l’iniziativa di Rinascente a cura di Moto.it in occasione di EICMA, una Brutale 1000 Serie Oro sarà tra le protagoniste del fuorisalone più esclusivo.

  • MV Agusta sbarca in Cina con il colosso Loncin

    La storica casa motociclistica MV Agusta Motor ed il gigante industriale cinese   Loncin Motor Co., Ltd., hanno siglato un accordo strategico a lungo termine per lo sviluppo di una nuova famiglia di prodotti a marchio MV Agusta nella gamma delle cilindrate 350-500 cc.

    I mezzi, interamente progettati e ingegnerizzati dalla casa di Schiranna, sono destinati ad occupare il segmento premium di un mercato in forte crescita. La fase industriale si svolgerà in partnership con Loncin, leader nella produzione motociclistica in Asia.
    Come in tutte le moto MV Agusta, anche in questi 4 nuovi modelli  il DNA della casa sarà immediatamente evidente, a partire dal design, e insieme al rombo inconfondibile e alla dinamica di guida conquisterà i nuovi rider.

    Questa alleanza strategica permetterà ad MV Agusta di allargare il proprio portafoglio prodotti, guadagnando consensi sempre maggiori a livello globale, in particolare nei mercati asiatici attraverso la collaborazione con Loncin Motor Co., Ltd.
    Questa collaborazione rappresenta un passo importante nell’attuazione del piano di crescita accelerata di MV Agusta. L’obiettivo dell’azienda è di allargare l’accesso al marchio, con l’aumento dei rider MV Agusta ed una conseguente crescita del fatturato, non solo di quello relativo alle cilindrate più piccole ma anche di quello legato alla gamma tradizionale delle moto MV Agusta da 675, 800 e 1000cc.

    I nuovi modelli, più piccoli ed accessibili, saranno disponibili presso i concessionari MV Agusta a partire dalla fine del 2021.
    MV Agusta e Loncin precisano inoltre che la loro collaborazione non si limiterà allo sviluppo di questa nuova famiglia di 4 prodotti nella gamma 350-500cc, ma prevede l’aiuto di MV Agusta all’ingresso di Loncin nel segmento premium con l’alto di gamma 800cc. MV Agusta, attraverso il proprio centro di ricerca e sviluppo CRC, affiancherà Loncin nello sviluppo di una nuova famiglia di prodotti per VOGE, il marchio di alta gamma di Loncin. Il target è il mercato delle medie e grosse cilindrate, affrontato con l’apporto tecnologico ed il know-how di MV Agusta.

  • MV Agusta: ancora più slancio per i modelli di Schiranna

    MV Agusta ha portato a termine un aumento di capitale di circa 40 milioni di euro, volta a rafforzare le risorse dell'azienda e a potenziare il piano industriale e commerciale, necessario per dare alla casa di Schiranna slancio sui mercati internazionali.

    Il capitale aggiuntivo è stato interamente conferito dagli azionisti di MV Agusta, il cui apporto totale all'azienda ha superato i 50 milioni di euro negli ultimi 12 mesi. Il piano industriale dello storico marchio italiano si regge su alcuni pilastri fondamentali: sviluppare la rete vendita, aumentare il livello di assistenza e produrre le moto più belle e tecnologicamente all'avanguardia al mondo.

    Per quanto attiene alla rete vendita, MV Agusta sta adottando una strategia mirata a ridurre l'attuale numero di concessionari, favorendo l'espansione territoriale dei migliori tra questi e promuovendo nuovi negozi monomarca. L'apertura del concessionario MV Agusta di Mosca è prevista entro il mese in corso. MV Agusta di Londra, invece, sarà inaugurato entro la metà del 2019. Altri 6 nuovi negozi monomarca debutteranno nei prossimi 12 mesi.

    Un altro punto chiave del piano della casa di Schiranna è il rafforzamento del livello di assistenza sia alla rete sia ai clienti attraverso l'introduzione di un nuovo sistema integrato che collega MV Agusta, la sua rete e i fornitori. L’obiettivo è ridurre i tempi di consegna dei pezzi di ricambio e degli accessori, nonché l'introduzione dei nuovi prodotti sul mercato.

    Inoltre, completata la propria gamma 3 cilindri da 675 cc a 800 cc ad alte prestazioni, MV Agusta lancia una nuova gamma premium 4 cilindri di 1000 cc. Nei prossimi giorni MV Agusta svelerà la nuovissima Brutale 1000 iper-naked, capace di una velocità massima record di 312 km/h e di una sorprendente potenza di 212 CV. La naked più veloce e potente mai prodotta. A fianco dell'inedita Brutale 1000, MV Agusta presenterà l’ F4 Claudio, capolavoro prodotto in soli 100 esemplari e dedicato a Claudio Castiglioni, anima di MV Agusta e inventore della F4 Superbike.

    Il Consiglio di Amministrazione di MV Agusta ha nominato Giovanni Castiglioni Presidente e Timur Sardarov nuovo Amministratore Delegato e Presidente del Consiglio di Amministrazione del Gruppo.

  • MV Agusta: cinque anni tutti all'attacco, nuovi modelli, nuovi mercati

    MV Agusta, storica azienda italiana e player globale nella produzione di moto di alta gamma, ha appena annunciato il suo piano industriale quinquennale.

  • MV Agusta: massime tutele, ma motori sempre accesi

    Dal mondo della produzione motociclistica si attendono le risposte industriali e lavorative dalle diverse aziende del nostro territorio, arrivano ormai diversi annunci intrapresi dalle aziende per fornteggiare il coronavirus per rimanendo attivi e produttivi.

  • Nasce il Monaco Design Studio per le MV Agusta da sogno

    Non c'è dubbio che in fatto di versioni a tiratura limitata e di pezzi unici MV Agusta può annoverare numeri importanti, ma soprattutto pezzi di grande pregio, la casa di Schiranna ha inculcato nella mente di ogni motociclista che una MV Agusta è già qualcosa di unico.

  • Nuovi vertici per il CRC, il centro Stile di MV Agusta

    Continua il percorso di rinnovamento e di rafformzamento dei vertici MV Agusta voluta da Timor Sardanov.

  • Testride EvolutionBike: la gamma MV Agusta in prova

    Se qualcuno non è ancora salito in sella ad una delle tre cilindri di Schiranna, è bene che non perda tempo. Una MV Agusta è come scegliere il DNA sportivo a prescindere dalla moto che si vuole portare a casa, scegliere MV Agusta significa mettere nel box un po' di storia e di anima italiana.

    Per questo il concessionario EvolutionBike propone una due giorni imperdibile per testare uno dei modelli tra i più blasonati di MV Agsuta, e testare su strada le qualità delle tre cilindri italiane. Le moto in prova saranno la Brutale 800, la Brutale 800 RR, la Dragster RR, la Turismo Veloce Lusso SCS e la F3 800. Ci sono tutti i gusti in due giornate, dalla naked cattiva in puro stile MV Agusta, passando per la sportiva con anima da pista, fino alla turistica in chiave, ovviamente, Veloce!

    Il test è prenotabile all'indirizzo lp.mvagusta.com/prenotazione-test-ride-evolution-bike per le giornate del 29 e 30 Giugno.

    EvolutionBike si trova in Via Monte Bianco angolo Via Monte Rosa a Vittuone (MI).

    www.evolutionbike.it
    Tel 02 9011 2260