fbpx
Moto Natale
Categoria: trafiletti

Ma quanti cavalli avrà mai la slitta di Babbo Natale, o meglio quante renne? Certo battute a parte perché poi dovrebbe avere una slitta Babbo Natale? Chi l’ha visto, chi può testimoniarlo?


Sarà perché il rosso ragazzone viene dal Nord? Già ma chi lo dice? Vero che a Rovaniemi c’è la neve e anche quello che viene considerato il villaggio di Babbo Natale, ma davvero possiamo credere che il nostro amico dalla lunga barba bianca si abbassi a un così misero commercio legato alla festività più famosa?
Ok, i più cresciuti diranno che Babbo Natale non esiste, come dargli torto, però lasciamo a chi vuole il gusto di attendere il dono calato dal camino con  un tintinnio di campanelli e zoccoli scalpitanti sul tetto.

E se invece non fosse una slitta? Se Babbo Natale fosse uno di noi? Dai se ci pensiamo bene la fantasia non ha limiti e rende tutto possibile, basta cercare su Google Babbo Natale, Santa Claus, o in qualunque altra lingua vi piaccia, unito a moto, ed ecco che spunta il mondo.
Migliaia di immagini che ritraggono l’allegro e robusto uomo in rosso cavalcare poderose moto cariche di doni, vero che molte volte prende l’immagine sexy di qualche scollacciata donzella o la caricatura rasenta il ridicolo, però il numero è davvero impressionante.
Se poi ci guardiamo in giro in questo periodo fioriscono gli eventi, spesso benefici, dove la partecipazione in moto è legata proprio all’immagine di Babbo Natale, costume o almeno cappello che sia.

Torniamo allora bambini che mantengono intatta la purezza e l’ingenuità di saper sognare, lasciamo che la nostra passione rimanga immutata e ci faccia immaginare la rombante due ruote che arriva veloce sul tetto e che il nostro centauro del 25 dicembre ci lasci il dono desiderato.
Immaginiamolo così, uno di noi, perché in fondo rimaniamo eterni bambini a cui piace sognare e credere ancora, quando ci fa comodo, che Babbo Natale esiste.

Siete stati  bravi? Dai che arriva il Moto Natale!

Back To Top