Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Venerdì, Ven Apr 2020

Ciao Max

Max ci ha lasciato, la sua vita si è spenta in un attimo, all’improvviso come spesso accade, dopo dodici anni per un probabile blocco renale.


Max non era una persona ma un cagnolone dalle dimensioni e dall’aspetto minaccioso, ma con uno sguardo dolce ed espressivo, capace di renderlo simpatico al momento.
Vi chiederete che senso ha parlare di un quattro zampe in un contesto di moto, forse la risposta non c’è, o forse la stessa è nella foto qui sopra.
Tra amici intenti a terminare la Special "Viola" in una catena di sguardi dove l’ultimo anello è proprio Max che guarda fedele il suo padrone Gigi.
Con lui abbiamo condiviso ore in officina, lui che ci guardava attento, si accontentava di qualche coccola, per poi accomodarsi lì vicino anche solo per godere della nostra compagnia e noi della sua.
Un guardiano attento dell’officina ma un “cucciolone” se Gigi era presente o ormai eri diventato una persona conosciuta.
Probabilmente i clienti della DG Car di Cuggiono, anche se occasionali, si ricordano e sono stati colpiti dalla sua andatura tranquilla e dalla sua espressione serena a contrasto con il suo corpo massiccio.
Io ho sempre avuto, e l’ho tuttora paura dei cani, non riesco a rapportarmi con loro serenamente, anche quelli che conosco mi lasciano sempre un’ombra di timore.
Eppure Max è riuscito a rendere quell’ombra un sottile velo, forse non sarei mai riuscito a stare da solo con lui in officina, ma si sicuro non mi faceva paura.
Mi mancherà quel suo modo di avvicinarsi tranquillo, sedersi di fianco alla gamba e appoggiando il suo corpo massiccio, con uno sguardo tenero, pretendere una carezza, senza la quale, state tranquilli, difficilmente sareste riusciti a combinare qualcosa.
Un cagnone a cui ho imparato a volere bene e che sicuramente mancherà, in fondo ha partecipato attivamente al nostro progetto in veste di attento controllore e la nostra moto Moto Guzzi è un po’ anche sua.

Flap