Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Moped Moncalieri
16a T6N-GP – Moncalieri (TO) Campionato Nazionale Moped ACSI Moto
1
0
0
s2smodern
1
0
0
s2smodern
powered by social2s

8 Settembre, il luogo è la pista del "Club Des Miles " in quel di Moncalieri, l'evento la sesta e penultima gara del Campionato Nazionale Moped 2019, nella tipologia di una 6 ore a squadre su asfalto.


I portacolori di AMOTOMIO non potevano di certo mancare di esserci a difendere la leadership nella classe P65, che detengono sin dalla prima gara. E per mantenere fede alla loro competitività al termine delle prove umide del mattino, causa pioggia notturna, Vincenzo Cuda stampa il giro veloce in qualificazione con relativa pole position per la felicità dei restanti componenti della Squadra Corse aMotoMio: Domenic Dotta e Angelo Cozzi.

Cuda

Ma alla partenza subito la prima complicazione, causa motore invasato il motorino parte molto a rilento vanificando la prestazione delle qualifiche. Ma la competizione è lunga, ben 6 ore, e senza affanno per evitare errori di guida ma impostando un passo gara molto veloce e martellante si rimonta in fretta sino alla seconda posizione, all’inseguimento dei primi.  Ma la sfiga è in agguato e dopo un quarto d’ora la doccia fredda, Vincenzo rientra ai box con il motore del Gilera ECO "Nanetto" ammutolito, e dopo una rapida ispezione si scopre che il collettore di raccordo del carburatore si era tranciato di netto, lo sconforto  seguito dalla rassegnazione a doversi ritirare dura pochi attimi, non ci si può e non ci si vuole arrendere, bisogna inventarsi qualcosa , è un brainstorming, e l’idea che salta fuori è di creare una bussola, e viene inventata sul momento, partendo da un tondino forato che non sappiamo dove Angelo l’abbia trovato e che si mette a lavorarlo di lima in maniera sopraffina si ottiene il miracolo insperato, il carburatore viene piantato a interferenza e assicurato con fascette di plastica per assemblaggio, e il motore riparte, con prestazioni ridotte ma riparte, come canterebbe Lucio Battisti “certamente non volare ma viaggiare ….”.

Rotto 1 Rotto 2
Tondino Solved


Di fatto con questa ostruzione nell’aspirazione è come se ci fosse stato un fermo anti elaborazione che limitava il flusso della miscela combustibile/comburente, con solo 8 mm di diametro si sono dimezzati i cavalli, in compenso consumava pochissimo, restava il timore che si smontasse. Ma l’accrocco incredibilmente ha resistito per le restanti cinque ore, e senza più nessun inconveniente i nostri eroi sono giunti al traguardo in terza posizione confermandosi primi di categoria.

Domenic Dotta Vincenzo Cuda
Angelo Cozzi Bagarre


A metà ottobre ultima prova sulla pista di Cremona, invitiamo tutti a venirci a fare il tifo. Viva il Team AMOTOMIO e il loro fantastico motorino Gilera ECO alias “Nanetto”.

Grazie a Katia Masella e Fulvio Tumulo per le foto

GALLERY



Domenic
Domenic Dotta

La Squadra Corse aMotoMio ringrazia per il sostegno:
Caberg Helmets (Sponsor Tecnico)
Ariete (Sponsor Tecnico)
HERO Italia (Sponsor Tecnico)
WEMOTO Italia (Sponsor Tecnico)
IVO Garage
Bruna Cislaghi Boutique