Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Sabato, Sab Dic 2019

1
0
0
s2smodern
1
0
0
s2smodern
powered by social2s
Malpensa

E’ andata in scena domenica 14 aprile scorso la prima prova del Campionato Italiano Motocross d’Epoca FMI, sulla storica e sempre affascinante pista della Malpensa.
Un Campionato ricco di passione, di storia fatta di moto con più di trent’anni emozioni che si respirano insieme al profumo dell’olio bruciato nella ormai anacronistica miscela.


Più di 200 piloti al via, divisi in categorie per cilindrata e, naturalmente per anno di produzione della moto.
Gare vere dove le arzille vecchiette vengono spremute e messe alla prova come ai loro bei tempi, spesso dagli stessi piloti di un tempo, ma non mancano, fortunatamente intrusioni di giovani che dopo essersi appassionati alle moto d’epoca, nello specifico da fuoristrada, hanno iniziato anche a portarle davvero nel loro habitat naturale….la pista da cross.

Malpensa Cross Epoca
Cross Epoca Malpensa


Numerosi gli ex piloti che trovano una seconda gioventù perché in fondo la passione non ha scadenza e non ha età.
Una gara graziata dal meteo che dopo l’acquazzone della notte ha lasciato solo tanto fango nelle prove del mattino mentre il pomeriggio solo qualche goccia è caduta senza compromettere minimamente le gare che hanno nel frattempo potuto godere di un tracciato sempre più asciutto e performante.
Tutte le Giapponesi (Honda, Yamaha, Kawasaki e Suzuki) ma tante le europee e Italiane: Cagiva, Gori, Villa, Benelli, SWM, Aspes, AIM, Montesa, BSA, Maico, Bultaco, TGM, CZ, ecc...

Cross Epoca Cross Epoca
Kawasaki Maico


Moto bellissime a sfidarsi nei salti, emozionante, soprattutto per chi ha i capelli bianchi, rivedere in pista pezzi pregiati del cross Italiano e Internazionale, solo passeggiare nei paddock e perdersi nei dettagli di moto all’avanguardia allora e tuttora a volte attuali come soluzioni tecniche o bellezza stilistica.
Insomma una manifestazione capace di stupire chi non conosceva la storia del Cross e di far scendere una nostalgica lacrima a chi invece l’ha vissuta e la ricorda con malinconia.
In attesa del prossimo appuntamento, che vi consigliamo di non perdere, lasciamo parlare la ricca Gallery che rende sicuramente più di mille parole.

Grazie al Moto Club MV Gallarate

Sullla Pagina Facebook di aMotoMio molte altre foto!!!

GALLERY



Flap
Profilo