fbpx
Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Lunedì, Lun Nov 2020

Kawasaki Ninja ZX10R

Le immagini dei test della Superbike a Jerez hanno permesso di dare uno sguardo al nuovo luook della Kawasaki Ninja ZX10R.

Il primo turno di test della Superbike a Jerez, non regala solo agli appassionati delle derivate e del motorsport una sbirciatina su quello che accadrà in pista nel 2021, ma anomalamente con la crisi pandemica da Covid e le principali fiere mondiali cancellate, ci fa dare uno sguardo ad un'anteprima.

Jonathan Rea è sceso in pista, facendo già segnare un tempone che ha creato il solito scompiglio tra gli appassionati quando una Superbike gira più veloce di una MotoGP. Queste bagarre "da bar" che ai puristi fanno storcere il naso, ma non a noi, hanno fatto distrarre un po' tutti sul fatto che quella nuova macchina da guerra prima ancora di essere uno spauracchio per tutti gli altri team, è anche un'anteprima di quale Kawasaki Ninja ZX10R troveremo nei concessionari nel 2021.

Quello che spicca di più è il nuovo fontale, con il gruppo ottico anteriore incassato all'interno del cupolino, e i bordi che sembrano fungere da appendici aerodinamiche. Diverso quindi anche il disegno del serbatoio, delle carene laterali, e del gruppo sella coda, con un telaietto che dona al tutto un aspetto tipico delle MotoGP. Una moto tutta nuova a vedersi, che attendiamo in livrea Ninja per ammirare meglio il lavoro fatto ad Akashi.

Se non bastava avere un Rea che fa la differenza, lo spauracchio è che l'anno che viene sia monopolizzato dalla nuova Ninja.