fbpx
Premiazione Trofeo Borghi in moto
Categoria: La moto in rosa

E così si conclude definitivamente questa bella avventura che ha caratterizzato la maggior parte della mia stagione motociclistica 2022.


Nella splendida cornice del circuito "Marco Simoncelli" di Misano Adriatico si è tenuta, lo scorso 5 novembre, la premiazione del Trofeo Turistico Borghi in moto.
Finalmente posso dare un volto reale a una parte degli altri concorrenti che in questi mesi hanno viaggiato in lungo e in largo, in sella alle moto più disparate, per il nostro Belpaese alla scoperta dei borghi più belli d'Italia e stringere la mano agli organizzatori che hanno reso possibile tutto ciò.

Premiazione Trofeo Borghi in moto 1

Innanzitutto il ringraziamento più grande va a Sandra Conti, presidente del Maxi Moto Group 2.0, per aver creato questa geniale iniziativa, e al suo paziente collaboratore Valerio Chiari che ha avuto il gravoso compito di tenere aggiornati i punteggi dei 178 concorrenti iscritti e la conseguente classifica.
Ma siamo noi motociclisti che in questi 8 mesi abbiamo dato anima e vita al trofeo. Chi viaggiando e conservando per sé i ricordi, chi condividendo pubblicamente i propri viaggi attraverso racconti, foto e video. Tutti comunque mossi dallo stesso fine: scoprire parti d'Italia ancora sconosciute.
Fiorello Primi, presidente dell'Associazione " I borghi più belli d'Italia", ci ha ringraziato personalmente per aver contribuito con la nostra presenza a mantenere vive queste piccole realtà e a farle conoscere.

Premiazione Trofeo Borghi in Moto 2

Onore ai vincitori: Emanuele Santopietro e Valentina, una giovane coppia che con costanza ed entusiasmo ogni weekend erano pronti a partire per le mete più disparate.
E poi Alessandro Longhin, amico ritrovato dopo tanti anni, che ha gareggiato in compagnia della figlia dodicenne Matilda e le sta trasmettendo la passione per la moto e per il viaggio.
Matteo Veneziani, alias Biker per Borghi, che in sella alla sua Harley Road King, ha documentato attraverso videocamera e drone le strade percorse e i borghi visitati.
Lino Marino, l'arzillo giovanotto dalle 87 primavere che allo scoccare della mezzanotte del primo giorno del trofeo era già in sella pronto a raggiungere il primo borgo. È sempre un piacere ascoltare i suoi racconti di una vita in moto.

Trofeo Borghi in moto 4

E poi ancora Ennio Orlandi e Romina, vincitori della passata edizione, Fabrizio Isopo, Davide, Giuseppe...
Incontrarsi e conoscersi ci ha dato la possibilità di confrontarci su come ognuno ha affrontato e interpretato il trofeo, di raccontare e ascoltare aneddoti ed episodi particolari che saranno per ciascuno di noi i ricordi di questa esperienza.

Trofeo Borghi in Moto 3

Per me il terzo gradino del podio, guadagnato dopo aver visitato 87 borghi, percorso 15.000 km e 46 racconti di viaggio di cui una parte si possono leggere nella raccolta " I borghi raccontano", pubblicata dall'organizzazione per regalare a noi tutti un ulteriore ricordo (sul sito www.borghinmoto.com a breve sarà scaricabile). Il mio premio sarà la partecipazione a Wonder Italy 2023, un viaggio di 9 giorni nei borghi più belli della Sardegna. Onorata di aver ricevuto il premio da Roberto Parodi, nuovo testimonial di Wonder Italy, con cui condivideremo questo viaggio.

Trofeo Borghi in Moto 5

L'organizzazione non si ferma, ed è già al lavoro per la prossima edizione dove ci saranno belle novità.

Sembra ieri che partivo alla scoperta del primo borgo e oggi dopo otto mesi, sarei pronta a ripartire.

Ci si vede l'anno prossimo per strada e per borghi.

MONIKAWA

GALLERY

Back To Top