Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Progetto V11: attenti a lui... il customizer!

Questo Progetto V11 non mi fa dormire la notte. Nel letto mi giro e mi rigiro. Lo vedo in piedi pensieroso con gli occhi persi nel vuoto che pensa e si arrovella su come tagliare, fresare, tornire, cesellare i miei sogni motociclistici. Lui è "il customizer", un nome per indicare un personaggio che somiglia al mitico genio della lampada, capace di concedere tre desideri, succosi, desiderabili, tentazione irresistibile, ma che nascondevano chissà quale tranello.


Giunti a questo punto il ferro è stato denudato, e il mostro a due teste, due teste belle grosse, sta facendo sfilata nel garage indossando serbatoi, codini, fari, cupolini, selle come fosse la gnoccolana che si prepara alla serata "massacra uomini". 


 
I dubbi sono tanti, tra seri e faceti, tra quelli di stile e le mille sfumature della legislatura italiana, dove bisogna sperare che il personaggio in divisa che ti ferma al prossimo controllo abbia fortunatamente trovato la sua brioches preferita al SUO bar delle colazioni, che il parcheggio fosse comodo, che la ragazza dietro al bancone, che non ha nessuna intenzione di concedersi, almeno gli abbia sorriso e che la sua squadra preferita abbia vinto uno dei tanti turni di qualcosa disseminato per la settimana. Insomma una combinazione quasi impossibile. Sono cazzi! Per la sola omologazione del faro bisogna studiare 22 sigle e farsi largo tra le finte omologazioni stampigliate sui fari in vendita sull'ueb! 
 
Gli altri dubbi che i tormentano invece riguardano "il customizer". Lui... mi sta manipolando? Siamo sicuri che volevo proprio quel serbatoio lì? E lo stile? Café racer... io il caffè lo bevo solo nel cappuccino. Forse volevo una Cappuccino racer? Chi lo ha scelto? Magari ci sarebbe stato bene un manubrio alto alla Harley-Davidson su una V11? E chi ha scelto la V11? Maledetto "il customizer", mi sembra di rivederci un po' Rasputin... lo sguardo magnetico! 

Intanto i lavori fervono, nel tentativo di contenere fantasia e costi, che se fossero liberi partorirebbero la moto del secolo... troppo? Beh se fantasia deve essere, lasciatemi sognare. Il mio computer è pieno di link a siti che vendono di tutto, serbatoi, selle, pezzi in ergal, fari, frecce, selle, pezzi racing, scarichi. E' una lista della spese che incrinerebbe un matrimonio, una brutta gatta da pelare. Ma qualcosa è già arrivato, serbatoio e coda hanno preso il loro posto, così come alcune parti elettriche e anche i filtri. Ma quanto manca? Beh, lo sa solo lui... "il customizer"!!!

Wolf

Starring: Nico Dragoni nella parte de "il customizer"