Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Mivv per KTM 790

Un’ulteriore conferma della versatilità della gamma terminali di MIVV, capace di essere convincente dal punto di vista dell’abbinamento estetico e da quello delle performance.


OVAL e SPEED EDGE sono qui messi alla prova sulle due versioni (base ed R) della KTM 790 Adventure 2019.
Sul mercato dal novembre scorso, i kit di MIVV sono in regola con l’omologazione Euro4.  
Convincente sia come crossover che nella più specialistica versione off-road, questa “viaggiatrice” è stata scelta da moltissimi explorer in tutto il mondo. A spingerla è un cilindrico parallelo LC8c di 799 cc.: lo stesso della Duke ma ottimizzato ad hoc per il lavoro richiesto a una Adventure.
Per i possessori di una delle due versioni di questa KTM, MIVV mette a disposizione due noti e collaudati terminali di scarico: OVAL e SPEED EDGE.
Proposti in versione Slip On, quindi facilmente sostituibili al terminale originale, i “due” possono essere scelti in differenti materiali e finiture. Come accennato, gli allestimenti proposti, seguono i dettami tecnici indicati dall’omologazione Euro4. Entriamo nei dettagli.
Realizzare un sistema di scarico aftermarket, almeno per MIVV, significa testare più terminali al fine di identificare i modelli maggiormente compatibili con la linea estetica del veicolo e capaci, con le dovute messe a punto, di superare le performance di potenza e coppia dell’impianto di serie, magari modificandone i volumi, sempre nel rispetto delle normative. E ancora MIVV deve garantire il miglior sistema di fissaggio al telaio e sviluppare eventuali accessori che nel caso di questa KTM si traduce in un carter paracalore, fissato sul condotto in prossimità della gamba, fornito insieme al terminale.

OVAL - Lo scarico MIVV che forse meglio si adatta a ogni tipologia di moto grazie ad una forma ovale capace di integrarsi nello spazio a disposizione. Per questa KTM è disponibile con corpo in titanio oppure in carbonio. Entrambe le versioni presentano una coppa di uscita in carbonio e il dB Killer estraibile.  Dati al banco (rilevati alla ruota) - L’incremento delle prestazioni è presente lungo tutto l’arco di erogazione, con punte massime di +2,50 CV a 6.700 giri e di ben 5,7 Nm a 2.900 giri, senza perdere la fluidità di funzionamento offerta dal bicilindrico. Il risparmio sul peso è di 1 kg.

SPEED EDGE - Riconoscibile dal design esagonale, si accostai perfettamente al telaio moto. Il suo fondello d’uscita e la staffa di ancoraggio sono proposti in carbonio. Due le versioni per questa KTM: INOX, con corpo in acciaio spazzolato e STEEL BLACK, con corpo centrale in acciaio con effetto “Black Satin, ottenuto con uno speciale processo di colorazione. Lo scarico è dotato di dB-killer estraibile. Dati al banco (rilevati alla ruota) – Anche qui l’incremento è presente su tutto l’arco di erogazione, con un quasi allineamento ai valori della moto di serie a cavallo tra i 5.000 e i 6.000 giri. I valori massimi di coppia e potenza riscontrati alzano ulteriormente l’asticella: + 3,3 CV a 6.800 giri e  6,1 Nm a 2.800 giri potenziando un tiro ai bassi già gratificante di suo. Sotto il kg il risparmio di peso.

PREZZI AL PUBBLICO
OVAL: 508,00 euro (versioni Carbonio con coppa carbonio o Titanio con coppa carbonio)
SPEED EDGE: 597,00 euro (versione Inox) ; 658,00 euro (versione Inox Black)

www.mivv.com