fbpx
Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Nolan X-803 Ultracarbon

E' diventato definitivo l'accordo tra la 2 Ride Holding e Nolan per l'acquisizione dell'iconico marchio di caschi italiano dopo il l'ok arrivato dall'antitrust. I marchi Nolan, X-lite, Grex e N-Com passano quindi alla holding francese, andando ad affiancarsi ai marchi Shark Helmets, Bering, Bagster, Segura e Cairn.

Soddisfazione da parte di tutti gli attori in campo, a partire da Alberto Vergani che si attende un futuro dove la maestria italiana nella costruzione dei caschi rivesta un ruolo di rilievo nella nuova holding.

Di sicuro la speranza dei motociclisti, e chi oggi ruota intorna a quel punto di eccellenza che è la sede Nolan vicino a Bergamo, è che l'entusiasmo di Patrick François, presidente della 2 Ride Holding, nel mettere in campo il know-how "francese", tenga nella dovuta considerazione che ha appena acquisito un'eccellenza italiana, sia dal punto di vista tecnologico che produttivo.

Il nuovo gruppo ha un potenziale di 150 milioni di fatturato, con esportazioni in tutto il mondo. I due brand sono tra i più conosciuti al mondo, e anche i rappresentanti delle due società che investono in questa operazione, Eurazeo PME e Naxicap Partners, si preparano a investire in tecnologia per la crescita del gruppo.