Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Johann Zarco
MotoGP: divorzio tra KTM e Zarco, pronto Dani Pedrosa?
1
0
0
s2smodern
1
0
0
s2smodern
powered by social2s

Johann Zarco non correrà nel 2020 con il team KTM, la comunicazione ufficiale è stata data dopo il gran premio d'Austria, in casa KTM, quando pilota e team hanno dato notizia congiunta della rescissione del contratto.

Alla base della rottura l'impossibilità di Joan Zarco di adattarsi alla moto di Nottinghofen, nonostante tutti gli sforzi di pilota e team, fino alle battaglie mediatiche tra casa austriaca e pilota che hanno di fatto sancito l'impossibilità di collaborare tra Johann Zarco e KTM.

La divisione però è diventata talmente cruenta che si potrebbe verificare una rottura anticipata, con KTM intenzionata a chiedere al nuovo collaudatore Dani Pedrosa, se sia disposto a scendere in pista per le ultime gare del motomondiale. Ipotesi abbastanza difficile visto che il fantino spagnolo ha blindato il contratto di collaudatore, con una clausola che esclude la sua partecipazione alle gare di MotoGP.

Tuttavia, mutate le condizioni con Joan Zarco, KTM dice di voler fare ancora un tentativo con Dani, dal quale però accetterà la risposta.

Il mercato piloti sembrava chiuso in MotoGP, ma con questo divorzio molto si può ancora fare, c'è una sella prestigiosa in un team ufficiale e un pilota di primo piano liberi, vedremo chi farà l'affare migliore.