Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
Sabato, Sab Feb 2020

Jorge Lorenzo

E' una stagione travagliata per Jorge Lorenzo, che con l'intenzione di rientrare e dare un segnale forte e chiaro alla Honda e ai suoi fan, ha dovuto invece abbandonare il circuito su un'ambulanza dopo essere russolato a 160km/h alla curva sette del tracciato di Assen.

L'incidente è avvenuto durante le prove del mattino, con Jorge che aveva dichiarato di voler andare forte in questo gran premio, sollecitato anche dal manager del team Honda HRC, a mettere insieme tutto il materiale fornito da Honda per mettere insieme la moto più adatta al suo stile.

Il tutto dopo il brutto incidente di Catalunya, dove il pilota maiorchino aveva fatto cadere 3 protagonisti della lotta al campionato. Nella caduta Jorge si è fratturato 2 vertebre, la T6 e la T8, che gli causeranno un fermo di due GP, quello di Assen e quello al Sachsenring, lo rivedremo a Brno.

Lorenzo volerà domani in clinica a Lugano er cercare un rimedio veloce al problema, ma ormai è sicuro che non sarà un problema per il comapagno di squadra.