Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Aprilia RS-GP MotoGP
Presentata la Aprilia RS-GP MotoGP
1
0
0
s2smodern
1
0
0
s2smodern
powered by social2s

Aprilia si appresta ad affrontare una nuova stagione nel mondiale MotoGP, a salutare la nuova stagione è anche la nuova livrea tricolore disegnata da Aldo Drudi che vuole omaggiare la tecnologia italiana made in Noale. Aprilia riparte con la nuova RS-GP, erede di quella che ha chiuso in crescita di risultati la stagione 2017, e che ha ricevuto molti aggiornamenti in tutti i comparti. Saranno Aleix Espargaro e il nuovo arrivato Scott Redding a provare a portare la nuova creatura di Noale nelle posizioni che contano, entrambe i piloti sono accreditati di grande talento, serve la crescita di tutto il team per portare altra Italia nelle prime piazze.

Il lavoro di Aprilia Racing ha interessato ogni aspetto del progetto RS-GP, un inedito telaio ha portato a un completo riposizionamento delle masse e quindi a una nuova distribuzione dei pesi, uno degli aspetti forse meno evidenti ma di fondamentale importanza nella definizione del comportamento dinamico delle moderne MotoGP. Sono nuovi anche airbox e impianto di scarico che sono chiamati a ottimizzare le prestazioni dell’esclusivo V4 stretto, anche esso oggetto di evoluzione. Sempre nella ciclistica grandi novità arrivano dalla nuova sospensione anteriore e dal forcellone in carbonio che verrà ulteriormente sviluppato durante tutto il campionato.

Una conferma della maturità tecnica del progetto si è avuta nel corso dei test pre-campionato, durante i quali sia Aleix sia Scott hanno promosso la RS-GP in versione 2018. La direzione di sviluppo intrapresa è dunque confermata e attinge all’esperienza di un reparto corse tra i più vincenti di sempre, forte di 54 Titoli Mondiali raccolti in tutte le discipline motociclistiche ed ora motivato a ben figurare nella categoria regina in questo Mondiale 2018 che scatterà il 18 marzo sulla pista di Losail in Qatar.

aMotoMio.it