Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Johan Zarco
MotoGP test Qatar: alla vigilia è Zarco la lepre in fuga
1
0
0
s2smodern
1
0
0
s2smodern
powered by social2s

Mancano pochi giorni all'avvio della stagione 2018 della MotoGP e si sono conclusi gli ultimi test sulla pista del Qatar, in sessione notturna come preve la gara di apertura del mondiale. A sorpresa chi ha fatto segnare il miglior tempo non è uno dei soliti noti, ma Johan Zarco sulla Yamaha clienti del team Tech3, a riprova che il malcontento che ha portato Hervé Poncharal al divorzio da Yamaha, hanno i giusti fondamenti, nonostante i già buoni risultati del 2017, il pilota francese regola tutte le moto ufficiali in pista in sella ad una moto clienti, per quanto performante.

A seguire l'inossidabile Valentino Rossi e chiude la prima fila Andrea Dovizioso, a suo agio e molto contento di questi test pre campionato. Solo settimo il campione del mondo Marc Marquez, preceduto anche dalla Suzuki di Andrea Iannone, mentre inizia la risalita dalle sue difficoltà Jorge Lorenzo che chiude decimo in sella alla GP18. Non in forma come al solito lo squadrone Ducati, abituata ormai a piazzare diverse moto nelle prime posizioni si ritrova con il solo Andrea Dovizioso, arriva poi non Danilo Petrucci e decimo Lorenzo.

Ancora in attesa dell'affiatamente di Franco Morbidelli, che resta fuori dall'ideale Q2 piazzandosi tredicesimo a più di un secondo, il giovane campione del mondo della Moto2 evidentemente è ancora in cerca dell'affiatamento con la Honda RCV213 e resta l'osservato speciale della stagione 2018.

Manca ormai poco all'inizio di una nuova grande stagione e i piloti ormai scalpitano.

 

aMotoMio.it