fbpx
Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

LS2 SUBVERTER MX470

Che caratteristiche deve avere un casco da fuoristrada? A questa domanda anche solo un paio di anni fa non sarei stato in grado di rispondere con precisione, oggi invece posso con sicurezza affermare che deve essere leggero, con una buona ventilazione e con un oblò ampio per alloggiare la maschera da cross.


Tutte caratteristiche che ho piacevolmente ritrovato nel Subverter MX47 di LS2 Helmets.
Certo deve essere anche comodo, bello e ovviamente sicuro, ma se l’ultima caratteristica viene determinata dai test omologativi (Omologato ECE 22.05 e DOT) le prime due sono molto soggettive.

LS2 Helmets

Personalmente trovo questa grafica Power Chrome Blue tra le più riuscite e per quanto riguarda il confort dopo anche un’intera giornata in sella, anche nelle fatiche di un corso off-road, e indossando sempre occhiali da vista, posso affermare che questo Subverter è molto comodo.
Un casco che fa delle linee eleganti con tagli spigolosi la sua forza con l’estetica dominata dalle estese e vistose prese d’aria che si estendono su tutta la calotta, capaci di una ventilazione davvero straordinaria.
Le finiture, come la qualità percepita, sono notevoli e gli interni tagliati al laser, in contrasto di colore, sono curatissimi tessuti antibatterici progettato per dissipare velocemente il sudore e l’umidità mantenendo così fresca la superficie del cranio. L’imbottitura è ovviamente totalmente estraibile e lavabile.
Il frontino è regolabile tramite tre viti che non necessitano di nessun tipo di attrezzo.

Subverter MX470

Un casco che si indossa facilmente e che fascia la testa senza costringerla, con guanciotti morbidi ben sagomati che stabilizzano ulteriormente il casco in testa; questi riportano la scritta “PULL” che identifica  l’Emergency Release System, che consente al personale medico di rimuovere facilmente le protezioni laterali nel malaugurato caso di incidente.
Cinturino di ritenzione con doppio anello garanzia di sicurezza sempre e capace di una regolazione davvero micrometrica.
Sotto una grafica così bella c’è anche tanta sostanza; a calotta del casco è realizzata in leggero KPA (Kinetic Polymer Alloy), che è una miscela di materiali termoplastici e fibre capace di fornire un’ottima resistenza alla rottura e flessibilità per una adeguata distribuzione degli urti.
Questa viene realizzata in tre misure per mantenere in ogni taglia un adeguato rapporto di volume per mantenere costante, in tutte le misure, il valore di sicurezza.

Interni

All’interno c’è la calotta in EPS (Polistirene Espanso Sinterizzato) multi-densità con disegno “Long Oval” capace di adattarsi meglio alla testa, con conseguente aumento del confort e dell’assorbimento agli impatti.
L’abbiamo apprezzato anche per la leggerezza, nella taglia S della prova si avvicina ai 1200 gr., un valore non da urlo in senso assoluto, ma che abbinato all’ottimo bilanciamento del casco lo fa percepire minore quando indossato.
Davvero ampio l’oblò frontale capace di ospitare senza interferenze ogni tipo di occhiale da cross anche se l’elastico va a coprire, nella zona posteriore due estrattori d’aria, poco male ce n’è comunque in abbondanza.

Oblò

I più specialisti apprezzeranno anche la forma del bordo inferiore predisposta per non interferire con il collare di sicurezza neck brace.
Un casco decisamente valido che probabilmente verrà ulteriormente migliorato nella prossima evoluzione e che quindi permetterà per chi sceglie questa di trovare ottime proposte rispetto ad un prezzo già concorrenziale che va dai 199,00 € delle versioni monocolore ai 249,00 € delle grafiche più elaborate.

Retro

Tutta la gamma, le grafiche e la scheda tecnica sul sito LS2 Helmets

GALLERY



Flap
Profilo