fbpx
Special senza Marce
Categoria: Biker World

Quando la sana follia ha il sopravvento sulla logica tutto diventa possibile!


Questo è quello che è accaduto al Motor BIke Expo 2022, dove la prima edizione  MOPED & SCOOTER INTERNATIONAL CONTEST 2022 è stata decisamente una delle attrazioni meglio riuscite di questa edizione.

Special senza marce 1

Partiamo da lontano, quando Marcello Parimbelli, era il 2015, ci mandò un suo testo che voleva essere una sorta di armistizio tra le moto a marce e quelle senza. Quello fu probabilmente la scintilla che lo portò in seguito a creare la sua pagina Facebook “Special Senza Marce” che in poco tempo è diventato un punto di riferimento per gli appassionati di motorini, Moped fa più figo in effetti,  e dei mezzi comunque monomarcia.
Una crescita costante fatta di qualità nella ricerca dei mezzi da presentare e con un precedente contest on line di caratura mondiale che l’ha fatto conosce e riconoscere, dopo innumerevoli sfottò, ammettiamolo, al pubblico e agli stessi appassionati e customizzatori.

Social Room 2022 MBE

Ecco che la proposta di Motor Bike Expo di uno spazio dedicato ai Moped è diventata la molla per questo evento a cui Marcello ha voluto unire la sua idea di condivisione con il “SOCIAL ROOM” dedicato alle realtà dei Blogger e dei siti che hanno accolto con favore la possibilità di uno spazio comune dove vivere e condividere la passione anche al MBE.
Uno spazio che era gratuitamente a disposizione di chiunque avesse semplicemente questa unione di passione…potevamo mancare?

Insomma al padiglione 3 è nato qualcosa di nuovo e che sicuramente avrà un futuro.
Già ma  com’è andato? Chi c’era? Chi ha vinto? Le risposte le lasciamo direttamente alle parole di Marcello Parimbelli:

Marcello Parimbelli


"UN SUCCESSO. Forse con una punta di presunzione, ma credo che sia il termine esatto con cui descrivere la 1° edizione del MOPED & SCOOTER INTERNATIONAL CONTEST 2022 appena conclusosi al Motor Bike Expo di Verona.
Di certo aspetti da rivedere e migliorare ce ne sono diversi, ma, in soli 2 mesi di tempo, di più non sono proprio riuscito a fare.
Per quanto riguarda la SOCIAL ROOM devo di certo ringraziare Red Bull  per aver fornito l'arredo ed un fottio di lattine per ospiti e pubblico (piccolo aneddoto: quando sono venuti a ringraziarmi... gli ho chiesto se fossero matti! loro... che ringraziano me... macccccheccccacchioooo ) e sono ben felice che tutti i blogger/giornalisti/ecc. presenti ne hanno compreso lo spirito utilizzandolo come volevo che fosse... "casa loro" (in primis quel folle di GEGIO - Scooterismo.it) mentre chi non ne ha usufruito sappia che si è perso una grande occasione per intrecciare nuove collaborazioni.
Invece per quanto riguarda il CONTEST beh credetemi... ho ancora il sorriso stampato in faccia!

Premiati MBE


Oltre agli sponsor devo ringraziare i giudici Onno Wieringa - MICKE PERSELLO - Cristina Bacchetti (in sostituzione dell'amico Massimo Tartarini che all'ultimo ha avuto un contrattempo) che, nonostante l'atmosfera "rilassata", non hanno di certo abbandonato la loro professionalità dando per ogni singolo mezzo 3 voti (finiture - figaggine - idea) la cui somma ha decretato la seguente classifica:
1° il Pigizeta GARELLI 38A "Bonneville" del bresciano GIACOMO ZANETTI (che ha vinto un fantastico casco in carbonio offerto da Caberg Helmets CABERG)
2° il PIAGGIO CIAO "CIAHOPPER" dell'adorabile Liliana Oliosi (un voucher di 250€ per acquistare abbigliamento Spirit Motors del gruppo POLO Motorrad)
3° la HONDA SHADOW di Gianluca Giardina (una pazzesca maschera 8K Ariete...che ha anche omaggiato tutti i partecipanti con manopole)
Un 4°premio (un voucher di 150€ offerto dagli amici di Exhaust Revolution) è stato poi assegnato alla VESPA SS REPLICA del veneto BROTTO LINO - Brotto trasformazione vespe dagli "opinionisti" (manco fossimo nel salottino della D'Urso) SARA FIANDRI di Hangar 18-21 e quell'orso di Matteo Fustinoni Mr. Hazard Motorcycle.

Special Senza Marce 2


Va sottolineato però che la vera vittoria va all'allegria e la sportività di TUTTI E 13 I PARTECIPANTI che si supportavano tifando sinceramente l'uno per l'altro.
Ok, mi sono dilungato troppo, ma credetemi che sentirsi dire che "IL CONTEST È STATA LA COSA PIÙ DIVERTENTE E FIGA DI QUATTRO GIORNI DI MBE" da gente che normalmente schifa moped & scooter, ed essere contattato da "top customizers" che mi hanno già detto che l'anno prossimo vogliono sicuramente partecipare, ed avere tutti i più famosi fotografi internazionali che a fine contest si fotografano l'un l'altro sui mezzi in concorso divertiti come bambini in un negozio di caramelle beh... mi ripaga di tutto quanto!
Quindi siete tutti avvisati, avete 1 ANNO DI TEMPO per preparare dei nuovi mezzi!
E l'anno prossimo a Verona faremo un macello tale che Nerone con Roma ciaone proprio...."


Come si dice: “buona la prima”, ora non resta che attendere un anno per rivedere di nuovo delle splendide Special Senza Marce ancora al Motor Bike Expo.

GALLERY