Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Summer Cafè 2015 - Report
1
0
0
s2smodern
1
0
0
s2smodern
powered by social2s



“Sogni di mezza estate”
Moto allineate a bordo piscina in una calda sera dove le stelle fanno sognare.


I sogni sono quelli esposti e realizzati dai proprietari della splendide Special che hanno partecipato al Summer Cafè 2015.
Il Contest è stata la scusa per riunire amici ed appassionati e questa volta ci siamo riusciti alla grande!
Tante moto belle davvero, molte già viste ma che non ci stanchiamo mai di vedere, altre nuove a dare nuova linfa alla fantasia, piaciute a tutti, zanzare comprese che sono accorse attirate dalle luci, dai colori e dal ronzare dei motori.



Non solo Cafè racer, ma tante interpretazioni del proprio stile, quello in cui riconoscersi anche in una moto personale.
Nessuna distinzione tra officine, preparatori e privati, la fantasia è innata e a volte la passione, e a volte il buon gusto, mette quel qualcosa in più che nessuna scuola può insegnare.
Moto belle nella loro apparente semplicità, esercizi stilistici e meccanici di pregio, saldature su serbatoi che diventano opere d’arte.
Giochi di materiali con metalli, cuoio e pelle a intrecciarsi ai colori sgargianti, al metallo spazzolato o a “Classici” e intramontabili accostamenti.



Così una elegante BMW diventa una “Ruvida” moto used look, una Speed Triple perde la catena a favore di una trasmissione a cinghia e un modello che in origine viene considerato “Bruttino” diventa una elegante due ruote che fa girare la testa.
Motori da ciclomotore degli anni ’60 inseriti in un telaio e ciclistica auto costruita ad estremizzare il concetto di Special avvicinandosi al fine artigianato e, perché no, all’arte.
Arte esposta anche da Explo Pinstriping che ha avuto modo di mostrare alcuni dei suoi lavori nel campo delle due ruote e non solo.




Un paddock ricco con lo Stand di Ferro Magazine a presentare il nuovo numero in anteprima e gli amici Pozzali e il loro “King of Piston” dove pistoni, bielle, corone e pignoni trovano nuova vita il espressioni diverse.
Accanto un angolo nostalgico con antiquariato motociclistico che Aleartemotori ha voluto allestire.
Musica rock suonata dai Ramrod che esce dalle casse mentre la prestigiosa giuria composta da, in ordine di galanteria e alfabetico, Cristina Bacchetti, Giulia Marrone, Fabio Cormio e Rodolfo Giulietti, selezionava la classifica “Seria”.



Già seria perché come tradizione a noi piace dare spazio alla follia, quindi una seconda classifica “Alcolica” definita dal pubblico e legata alle consumazioni al bar, del resto siamo gente che va  “a tutta Birra”.
Non potevano mancare premi vari, non perché fosse importante premiare ma perché ci piaceva dare un segno a chi ha voluto essere con noi e grazie ad alcune aziende siamo riusciti, oltre alla premiazione anche a dare a tutti un piccolo presente da sveglia mattutina con una confezione di Cialde  offerta da Caffè Veloce in una sacca donata da Tucano Urbano:
Stelle, musica, moto e passione una serata da ricordare.

Le classifiche contano poco a questo punto ma visto che le abbiamo fatte:

Classifica della Giuria:
1° Claudio Cacco Suzuki Bandit 400 – Coppa aMotoMio + Jeans Legend di Promojeans + Maglia Ferro
2° Andrea Arco  Triumph Speed Triple – Cintura Montecatena
3° Luca Brambilla Guzzi SP1000 – Guanti Gimoto
4° Gianandrea Bardelli Guzzi V35 – Tanica di emergenza Jollytank

Classifica “Alcolica” :



1° Laura Valenti Suzuki GS400 – Porta navigatore GIVI
2° Marco Zani Guzzi SP1000 – Maglietta Montecatena
3° Massimo Mastromatteo BMW R80RT – Manometro Digitale
4° Claudio Cacco Suzuki Bandit 400 - Tanica di emergenza Jollytank

Premi King Of Piston:

Gianandrea Bardelli Guzzi V35 – Lampada Pistone
Laura Valenti Suzuki GS400 – Pistone Portapenne Barry Sheene

Premio Amotomio:



Antonio Casbarri Suzuki GSX750 Inazuma – Scritta sul casco By Explo Pinstriping

Dando  a tutti appuntamento all’anno prossimo vi lasciamo una ampia gallery da gustare.

Grazie a: Cristina Bacchetti, Giulia Marrone, Fabio Cormio, Rodolfo Giulietti, Promojeans, Montecatena, Ferro, Explo Pinstriping, Caffè Veloce, Tucano Urbano, Jollytank, Ernest Pozzali, Aleartemotori, Roberto Carnaghi, Piscina di Cuggiono e naturalmente tutti quelli che hanno collaborato e partecipato a rendere unica la serata!

Foto di: aMotoMio - Francesco Aronica - "Creare Special in Garage"

Flap

{AG}2015_07_Summer_Cafe{/AG}