Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

MIVV per TIGER 1050 Sport

Tutte le novità delle Aziende

MIVV per TIGER 1050 Sport

La tigre “inglese” cambia il ruggito
Per i possessori della nuova Triumph 1050 Sport arriva una soluzione aftermarket qualitativamente valida: Tre allestimenti MIVV, alternativi allo scarico di serie, perfettamente integrati nella linea della sport tourer e dotati di un suono accattivante. Ma la vera sorpresa è rappresentata dalle performance!


La TIGER 1050 è entrata nella “sfera” di MIVV nel 2007, quindi dalla sua prima versione, e non è mai stata abbandonata. Oggi la moto ha cambiato nome e pelle, ma rimane alto l’interesse del produttore, che per la “SPORT” ha settato al meglio tre dei  suoi terminali migliori: OVAL, SPEED EDGE e SUONO.



La SPORT si allontana leggermente dalla vocazione per il fuoristrada che aveva caratterizzato le TIGER precedenti, guadagnandosi finalmente a pieno l’appellativo di “sport tourer”. La sua attitudine è dunque quella di moto versatile, comoda, molto veloce  e divertente in ogni situazione, sterrati compresi ovviamente.
MIVV non ne stravolge la linea ma il suo valore aggiunto si sente e vede. Adottando OVAL, SPEED EDGE o SUONO si alleggerisce notevolmente l’estetica del retrotreno e anche il peso complessivo del veicolo (dai 3 ai 4 kg circa a seconda del terminale scelto). I “tre” propongono una buona volumetria senza essere invadenti e possono essere scelti in più versioni: L’evergreen OVAL in inox, titanio o carbonio, l’elegante SUONO in inox o con livrea steel Black, e identiche finiture vengono proposte per lo spigoloso ma incredibilmente eclettico SPEED EDGE.



Il gran finale spetta all’analisi delle performance. Il rivitalizzato tre cilindri della TIGER SPORT guadagna carattere a tutti i regimi di rotazione. Dal sito è possibile scaricare i grafici completi di ognuno dei terminali in oggetto, dai quali si evince chiaramente la straordinaria bontà della proposta MIVV.

www.mivv.it